menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta libera, il Gruppo Lottatori Livornesi campione italiano nella categoria Cadetti

Gli atleti dei coach Daniele Niccolini, Emiliano Cicconofri, Mauro Puccini, Dario Corso, Giacomo Corso e Igor Nencioni hanno sbaragliato la concorrenza a Lido di Ostia

Successo per il Gruppo Lottatori Livornesi ai Campionati Italiani di lotta libera, categoria Cadetti. Gli atleti under 17, capitanati da Igor Nencioni, hanno sbaragliato la concorrenza nel torneo svolto l'8 febbraio scorso a Lido di Ostia. La squadra livornese è salita sul gradino più alto del podio dedicato alle squadre, grazie ai successi collezionati dai suoi ragazzi. Sono 8 i giovani livornesi che hanno rappresentato la palestra di Via Cimabue, tutti nati tra il 2003 e il 2006: Danny Lubrano, Raul Caso, Vassilj Guccini, Gregorio Mainardi, Gabriele Ricci, Daniel Perelli, Lorenzo Cinali, Matteo Mini.

Il gruppo Lottatori Livornesi sul podio

Grandi prestazioni per Lubrano e Caso che vincono il titolo d'Italia rispettivamente nei 55kg e nei 65kg, sbarazzandosi di tutti gli avversari con autorevolezza. Buone le prove di Mainardi e Guccini che conquistano un bronzo pesante. In crescita Mini, classe 2006, 5° posto nei 51kg, e gli altri giovanissimi del gruppo. Sommando i punti ottenuti dalle prestazioni nei singoli incontri, il Gruppo Lottatori Livornesi è risultato essere la squadra più forte d'Italia, nella categoria under 17, per il secondo anno consecutivo.

Soddisfatti i coach Daniele Niccolini, Emiliano Cicconofri, Mauro Puccini, Dario Corso, Giacomo Corso e Igor Nencioni, gratificati da progressi e riconferme. Appuntamento al 28 e 29 marzo prossimi, sempre a Lido di Ostia, per lo svolgimento dei Campionati Italiani Esordienti, dedicati ai giovani nati fra il 2005 ed il 2007.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Riciclare le uova di Pasqua: tre ricette facili e veloci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento