Atletica, campionati assoluti. Gianluca Picchiottino sul tetto d'Italia nella marcia

Il livornese, cresciuto nelle file della Libertas Runners, è il re indiscusso della 10 km conclusa con il tempo di 41'21 davanti a Giorgio Rubino distanziato di oltre mezzo minuto

Foto COLOMBO/FIDAL.

Ai campionati italiani assoluti di atletica, in corso di svolgimento a Bressanone, Livorno tiene alto l'onore di "città più medagliata d'Italia" grazie a Gianluca Picchiottino (tutte le foto sono Fidal/Colombo). Il marciatore delle Fiamme Gialle, cresciuto nella Libertas Runners e allenato da Massimo Passoni, ha conquistato il titolo di campione d'Italia nella 10 km chiudendo la gara in 41'21" dietro a Giorgio Rubino (Fiamme Gialle) distanziato di oltre mezzo minuto (qui tutti i tempi). Per il livornese di 23 anni si tratta del primo titolo in assoluto tra i "Grandi" dopo gli innumerevoli successi a livello giovanile. Picchiottino ha sferrato l'allungo decisivo quando mancavano circa tre chilometri all'arrivo; gli avversari hanno provato a stargli dietro ma non ce l'hanno fatta. Una volta tagliato il traguardo, l'atleta ha potuto liberare tutta la sua gioia. 

Picchiottino con il suo allenatore Massimo Passoni (Foto Fidal/Colombo)-2

Picchiottino: "Una grande soddisfazione"

Entusiasta, e non potrebbe essere diversamente, Picchiottino ancora non crede a quanto fatto: "La stagione era partita malissimo visto che sono entrato in forma solamente ad aprile. Poi è andata sempre meglio e oggi sapevo di stare bene perché mi sono allenato appositamente per questa gara. È stato un bel percorso, più duro di quanto mi aspettassi. Ho lanciato l'allungo a 3 km dalla fine ed è andata bene. Per me si tratta del primo successo tra i big e qui posso dire che, rispetto al mondo giovanile, si respira un'altra aria e si sente maggiormente la tensione. Tuttavia sono felice per questo successo".

Nel futuro di Picchiottino ci sono i Mondiali: "A settembre andrò a Chiasso per la 20 km ma il mio pensiero è già lanciato al 2020 quando cercherò di qualificarmi per i mondiali". 

Potrebbe interessarti

  • Notte di San Lorenzo: dove vedere le stelle cadenti a Livorno

  • Ferragosto e la battaglia dei gavettoni: tra divertimento e...risse

  • Ferragosto, i luoghi più amati dai livornesi per la tradizionale "spiaggiata"

  • Come combattere il caldo in macchina: trucchi e consigli

I più letti della settimana

  • Maxi incidente sull'Aurelia: 3 auto coinvolte e numerosi feriti

  • Ferragosto 2019, cosa fare a Livorno e dintorni: gli eventi in programma

  • Coppa Italia 2019/2020, secondo turno: Livorno-Carpi in diretta. Live

  • Chiuso ristorante al Calambrone: scarse condizioni igieniche e pesce non tracciato: multato il proprietario

  • Maxi lite nell'area sosta camper: in via Mondolfi arriva anche l'esercito

  • Anziano picchiato, spogliato e rapinato: 88enne in ospedale, si cercano due persone

Torna su
LivornoToday è in caricamento