Domenica, 21 Luglio 2024
Altri sport

Scherma, campionati italiani cadetti e giovani: il livornese Filippo Picchi oro nella sciabola Under 17

A Genova splendido risultato dello sciabolatore del Fides che si laurea campione italiano dopo una finale thrilling contro il pari età Sibillo. Ottima la prova anche di Gregorio Isolani, argento nel fioretto Under 20

Sventola l'amaranto sul gradino più alto del podio della sciabola maschile under 17 ai campionati italiani di scherma in corso a Genova. Nella seconda giornata il livornese Filippo Picchi si è infatti laureato campione italiano grazie a un assalto decisivo rivisto al replay tv in una finale thrilling contro il parietà portacolori della Milleculure Napoli, Massimo Sibillo. Il giovane allievo di Ilaria Bianco, dopo aver condotto l'incontro si è trovato sotto 13-14, ma nelle due stoccate successive ha centrato il bersaglio mostrando grande freddezza e lucidità, esplodendo poi di gioia insieme al suo staff. Bellissimo l'abbraccio in pedana con la sorella Elena, altra speranza azzurra del fioretto anche lei impegnata nei campionati (classe 2009, al primo anno nei cadetti è arrivata 19esima tra le under 20) e accorsa tra un assalto e l'altro per sostenere il fratello.

Filippo Picchi e l'abbraccio in pedana con la sorella Elena - (foto BizziTrifiletti (1)-2

Ottima anche la prova dell'altro livornese del Fides, Gregorio Isolani, argento nel fioretto maschile Under 20 nella finale che ha visto in pedana due tra gli azzurri che hanno conquistato l’argento a squadre nei campionati del mondo di Riyadh 2024. Ad imporsi è stato Mattia De Cristoforo del Centro Sportivo Carabinieri ha avuto appunto la meglio Isolani con il punteggio di 15-6. Un ottimo risultato per il circolo di via Allende che si conferma così tra i più prestigiosi in assoluto.

Filippo Picchi e l'assalto nella finale con Sibillo- (foto BizziTrifiletti (3)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, campionati italiani cadetti e giovani: il livornese Filippo Picchi oro nella sciabola Under 17
LivornoToday è in caricamento