Sabato, 18 Settembre 2021
Altri sport

Scherma, Coppa del Mondo Under 20: bronzo per Pietro Torre

Lo sciabolatore del Fides Livorno ha conquistato il terzo gradino del podio a Plovdiv. Ventiduesimo Castellani

Terzo posto per Pietro Torre nella Coppa del Mondo Under 20 di sciabola, che si è svolta nella giornata di sabato 8 febbraio a Plovdiv, in Bulgaria. L'atleta del Fides Livorno, dopo aver chiuso in testa il girone eliminatorio, ha battuto il tedesco Muller, l'egiziano Ashour, il rumeno Cidu e lo statunitense Linder, prima di arrendersi al connazionale Giorgio Marciano, poi vincitore della manifestazione. Positiva anche la prestazione di Edoardo Castellani, che ha chiuso in ventiduesima posizione.

Il maestro Zanotti: "Enorme salto di qualità per Torre, anche Castellani sta crescendo"

"Pietro ha fatto un enorme salto di qualità da inizio stagione - ha detto il maestro Nicola Zanotti -, gara dopo gara sta prendendo sempre più coscienza delle sue potenzialità. È ancora al 60/65%, ha enormi margini di miglioramento. Anche Edoardo sta dimostrando di avere le qualità per stare tra i primi. Deve migliorare un po' sulla gestione delle emozioni in gara, ma non gli manca niente per fare anche lui un bel risultato in campo internazionale. Io - ha concluso - non posso che fare i più sinceri complimenti a questi ragazzi, che quotidianamente gettano tutte le proprie energie negli allenamenti per cercare di migliorarsi sempre di più".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scherma, Coppa del Mondo Under 20: bronzo per Pietro Torre

LivornoToday è in caricamento