Scherma, la sciabola a squadre under 14 del Fides Livorno è campione d'Italia!

A Sulmona gli allievi del maestro Nicola Zanotti e di Ilaria Bianco trionfano in finale contro il Champ Napoli: per le giovanissime lame livornesi è il primo titolo nazionale

La sciabola a squadre under 14 del Fides Livorno è campione d'Italia. Nella finale di sabato 2 marzo a Sulmona (L'Aquila), gli allievi dei maestri Nicola Zanotti e di Ilaria Bianco hanno sconfitto 36-31 i pari età della Champ Napoli, salendo così sul gradino più alto del podio nella categoria Gpg riservata ai nati nel 2007-2008. Filippo Picchi, Andrea Artuso, Lorenzo Stefanutti e Giorgio Favilla hanno dominato i gironi per poi completare la splendida cavalcavato fino all'oro, con l'ultima stoccata, messa a segno dal più piccolo dei ragazzini (Filippo, ndr), che ha fatto letteralmente esplodere di gioia genitori, parenti e amici sulle tribune del palazzetto. Bene anche la seconda squadra del Fides, con Mattia Pappalardo, Niccolò Di Bartolomeo e Diego Bottari che si sono classificati 11esimi

La gioia del Maestro Zanotti

Una gioia immensa. Di quella che solo i ragazzini possono darti. Ancora più grande se condivisa. Tutti insieeme, i quattro giovanissimi del Fides Livorno fanno giusto l'età del loro maestro Nicola Zanotti. Eppure è proprio l'allenatore classe 1973 a essere il più felice per lo storico risultato ottenuto dai suoi bimbi. "Sono stati meravigliosi - dice Zanotti -, vi assicuro che a vincere con i più piccoli si prova un'emozione particolare, più forte di quando sono i grandi a portare a casa le medaglie. Eravamo favoriti ma quando sali in pedana non è mai facile gestire le emozioni. Questo è un bellissimo gruppo: si è vista la differenza tecnica e la capacità mentale di affrontare gli incontri. Ringrazio anche il nostro preparatore fisico, Franco Fabbri, e il mental coach Angelo Carnemolla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Delirio in Pedana e sugli spalti

Un percorso netto, con tre vittorie su tre ai gironi, prima di eliminare le due romane delle Fiamme Oro e le napoletane del Champ, la migliore delle quali - campione in carica- regolata 36-31 in finale. Un successo netto chiuso con l'ultima stoccata messa a segno dal più giovane del gruppo, Filippo Picchi, che ha fatto esplodere la festa finale. In pedana, dove i quattro moschettieri del Fides hanno saltato e urlato abbracciati, e sugli spalti, con i padri arrampicati in balaustra e le madri tornate ragazzine accanto alle figli, in piedi accanto a loro per tifare i fratelli campioni d'Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento