Scherma, tris di bronzi per il Fides Livorno a Mazara

Nella seconda prova nazionale di sciabola under 14, terzi posti per Filippo Picchi, Davide Mannucci e Rachele Saracaj

Tris di bronzi per i ragazzi del Fides Livorno (foto pagina Facebook Fides Livorno). Nella seconda prova nazionale di sciabola under 14, in programma a Mazara, sono infatti arrivati i terzi posti di Filippo Picchi tra i Giovanissimi, di Davide Mannucci tra i Ragazzi e di Rachele Saracaj tra le Bambine. Una prova esaltante dei tre giovani sciabolatori, giunti meritamente sul podio al termine di una gara che li ha visti assoluti protagonisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i Giovanissimi, si è fermato invece nei sedici Lorenzo Stefanutti, con Diego Bottari e Giorgio Favilla fuori nei trentadue e Mattia Pappalardo e Nicolò Di Bartolomeo usciti nei sessantaquattro.
Nei primi sedici anche Federico Chiesa nella categoria Allievi, con Umberto Ribaudo, Marco Casavecchia e Cosimo Bertini che si sono invece fermati al primo turno. Tra le femmine, si piazza tra le prime trentadue Sofia Vesciano.
Da segnalare poi l’undicesimo posto di David Sagardi tra i nati nel 2006, dove si è piazzato ventottesimo Alberto Barsanti con Davide Bechini e Edoardo Betti invece fermi nei sessantaquattro.
Nella categoria Bambine, oltre al terzo posto di Saracaj, da registrare l’undicesima posizione di Claudia Bandini.
Concludono il quadro Davide Vivaldi, nono tra i 2008, e Michelle Monaldi e Anna Gambogi, rispettivamente diciannovesima e ventiduesima nella categoria Ragazze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Tragedia alla Rosa, accusa un malore e muore a 56 anni davanti al marito

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus, non rispettano l'isolamento fiduciario e passeggiano per strada: denunciati padre e figlia

  • Livorno, inizia l'era di Giorgio Heller: "Piazza importante, pronti a rinforzare la squadra. Le pendenze? Saranno saldate"

  • Coronavirus nelle Rsa, boom di casi: oltre 100 i positivi tra ospiti e operatori. E Coteto diventa struttura Covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento