rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Basket

Basket in lutto, è morto Alberto Bucci. Sfiorò lo scudetto a Livorno con la Libertas

Lo storico coach dell'Enichem si è spento a 70 anni. Il ricordo dei tifosi: "Non ti dimenticheremo mai"

Una notizia tristissima ha scosso l'ambiente del basket e non solo. Alberto Bucci, storico allenatore di pallacanestro, è morto a 70 anni dopo una lunga malattia nella giornata del 9 marzo. A Livorno in molti lo ricordano con grandissimo affetto specialmente per aver sfiorato lo scudetto con la Libertas sponsorizzata Enichem nel 1989 nella famosa finale scudetto persa contro Milano con il canestro di Forti che ancora oggi grida vendetta. I tifosi lo ricordano su Facebook: "Non ti dimenticheremo mai". 

Bucci, una vita per il basket

Tre scudetti, due Coppe Italia e una Supercoppa Italiana questo il palmares di un allenatore che ha passato un'intera vita ad insegnare basket a tutte le generazioni. Esordisce come allenatore in serie A prestissimo a 25 anni nella sua Bologna sponda Fortitudo ma è con la Virtus che arriveranno le prime gioie come lo scudetto nella stagione 1983-1984. Dopo le parentesi a Livorno (che lo vide protagonista di una promozione dalla A2 fino a un "quasi scudetto") Verona e Pesaro, ritorna in Emilia dove conquista altri quattro trofei tra cui due scudetti, una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana. Conclude la sua carriera con un biennio a Fabriano, periodo in cui ottiene due salvezze in serie A2. Nonostante non allenasse più, Bucci è continuato a restare in quel mondo che di fatto era diventato la sua seconda casa e nel 2015 venne eletto dalla Federazione Italiana Pallacanestro membro della Italia Basket Hall of Fame, nella categoria allenatori. 

Il cordoglio della Fip

La pallacanestro italiana piange la scomparsa di uno dei suoi migliori protagonisti di tutti i tempi. Ci ha lasciati Alberto Bucci, 70 anni, allenatore, dal 2016 presidente della Virtus Bologna e membro dell'Italia Basket Hall of Fame. Bucci aveva lungamente e con coraggio combattuto la malattia che se l'è portato via. Il presidente FIP Giovanni Petrucci, commosso e colpito per la grave perdita, a titolo personale e a nome del Consiglio Federale e di tutta la Federazione, esprime il proprio sentito cordoglio e l'affettuosa vicinanza alla moglie sig.ra Rossella, alle figlie Beatrice, Annalisa e Carlotta e a tutti i famigliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket in lutto, è morto Alberto Bucci. Sfiorò lo scudetto a Livorno con la Libertas

LivornoToday è in caricamento