rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Basket

Basket, playoff serie B | Libertas alla 'bella', Andreazza: "La serie ormai è chiara, la differenza la faranno i dettagli"

L'analisi del coach amaranto dopo la sconfitta in gara 4: "Faenza più brava a sfruttare i mini vantaggi. Adesso non dobbiamo deprimerci"

Che non ci fosse avversario peggiore di Faenza da incontrare nei quarti di finale, lo si sapeva fin dall'inizio della serie. E che dunque potesse servire la 'bella' per decidere la semifinalista tra i Raggisolaris e la Libertas, lo si poteva anche pronosticare. Un po' meno dopo il successo a fil di sirena in gara 3 che, complice l'infortunio di Poletti, poteva essere un mezzo ko, ma ai neroverdi di Garelli va il merito di aver snaturato il gioco di Fratto e compagni a tratti frustrati dalla difesa asfissiante dei Blacks. Partita, quella di ieri, che Begarin e compagni hanno chiuso sul 61-56, un divario comunque contenuto che riflette un grande equilibrio tra le due squadre e lascia accese le speranze livornesi per il match da dentro o fuori di mercoledì prossimo 15 maggio.   

"È ovvio che Faenza ci teneva a non andare a casa e ha vinto con merito perché è stata davanti 30 minuti su 40 - attacca Andreazza nel post partita -. In una una serie così equilibrata e in una partita così equilibrata sono stati bravi a trovare quei mini vantaggi non dai giochi ma da situazioni di contropiede, con attacchi che diventano importanti. Senza Poletti hanno trovato soluzioni con Galassi, che ahinoi è entrato nella serie, oppure le bombe di Papa che non erano preventivabili e contro l’1/7 dei nostri numeri quattro hanno fatto la differenza.. Sono dettagli che quando una partita si decide per cinque punti sono decisivi"

"A inizio serie, a mio avviso, era abbastanza preventivabile che si andasse a gara 5 - conclude il coach amaranto -, sono due squadre che si equivalgono. La differenza l'hanno fatta e la faranno i dettagli. Noi arriviamo alla 'bella' con un piccolo vantaggio del fattore campo, loro con quello di una vittoria, ma come non si è depressa Faenza dopo gara 4 non dobbiamo farlo noi. Ormai la serie tatticamente è molto chiara, bisognerà trovare vantaggi nei dettagli e quando suonerà l’ultima sirena chi è davanti esulterà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, playoff serie B | Libertas alla 'bella', Andreazza: "La serie ormai è chiara, la differenza la faranno i dettagli"

LivornoToday è in caricamento