rotate-mobile
Basket

Basket serie B, Borgomanero - Libertas Livorno 62-82: prima vittoria per il quintetto di Fantozzi

Amaranto-gialloblù dopo i primi dieci minuti altalenanti diventano inarrestabili sorretti da un Marchini superstar e Morgillo in giornata di grazia

Una super Libertas dimentica in fretta l'amaro esordio contro Legnano e strapazza Borgomanero sul proprio parquet nella seconda giornata del girone A della serie B. Al Pala Bon Bosco finisce 62-82 per il quintetto di Fantozzi che così festeggia la prima vittoria in campionato grazie alla giornata di grazia di Marchini che nei secondi dieci minuti di fatto ribalta la partita da solo (in totale 3/3 da due punti e 4/6 dalla linea dei 6,75). 

San Miniato - Pielle 80-78: ancora un finale amaro per i biancoblù

Borgomanero scappa subito e dopo due minuti su porta già sul 10-2. La Libertas però non si perde d'animo e si rifà sotto fino a quando una bomba di Ferrari riporta i piemontesi sul più 8 (17-9) e con questo distacco si chiude il primo tempino (24-16). I secondi dieci minuti sono però tutti del quintetto livornese che prima pareggia i conti (27-27) e poi con un parziale di 8 punti a zero porta il match dalla sua parte. Borgomanero sembra inerme e così all'intervallo lungo i ragazzi di Fantozzi sono avanti di ben 13 lunghezze (33-46). 

Al rientro dagli spogliatoi la musica non cambia. Forte del vantaggio acquisito, la Libertas mantiene sempre a debita distanza gli avversari arrivando all'ultima frazione con un rassicurante +17. Gli ultimi dieci minuti non regalano particolari sorprese: Marchini e compagni controllano senza particolari problemi la partita con il tabellone che sulla sirena segna 62-82. 

Cipir College Borgomanero - Libertas Livorno 1947 62-82 (24-16, 9-30, 11-15, 18-21)

Cipir College Borgomanero: Alessandro Ferrari 20 (2/6, 4/7), Igor Jovanovic 14 (5/10, 1/7), Alfredo Boglio 11 (1/5, 1/4), Matteo Airaghi 10 (4/6, 0/0), Loro Andrea 4 (2/7, 0/4), Khadim Diouf 3 (1/1, 0/0), Riccardo Attademo 0 (0/4, 0/1), Maurizio Ghigo 0 (0/0, 0/2), Andrea Cecchi 0 (0/0, 0/0), Francesco Ferrari 0 (0/0, 0/0), Leonardo Manto 0 (0/0, 0/0), Curtis Nwohuocha 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 20 - Rimbalzi: 33 13 + 20 (Matteo Airaghi 11) - Assist: 9 (Alfredo Boglio 4)

Libertas Livorno 1947: Ivan Morgillo 19 (8/14, 0/1), Davide Marchini 18 (3/3, 4/6), Marco Ammannato 17 (5/5, 1/2), Andrea Casella 12 (6/9, 0/4), Costantino Bechi 9 (4/12, 0/1), Antonello Ricci 5 (1/2, 1/4), Luca Toniato 2 (1/5, 0/4), Gregor Kuuba 0 (0/0, 0/0), Gianni Mancini 0 (0/0, 0/0), Matteo Geromin 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 8 / 15 - Rimbalzi: 44 17 + 27 (Ivan Morgillo 10) - Assist: 18 (Costantino Bechi, Luca Toniato 4)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie B, Borgomanero - Libertas Livorno 62-82: prima vittoria per il quintetto di Fantozzi

LivornoToday è in caricamento