rotate-mobile
Basket

Basket, Libertas in isolamento dopo i casi Covid: a rischio il derby con la Pielle, attesa per la decisione della Lega

Il provvedimento dell'Asl riguarda tutti i tesserati della prima squadra dopo le ultime due positività accertate in casa amaranto. Spetterà alla Lnp comunicare l'eventuale rinvio della gara o confermare il regolare svolgimento

Sarebbe comunque stato il derby delle assenze, tra casi Covid, infortuni e mezzi tifosi fuori dal Modigliani. E invece rischia addirittura di saltare la stracittadina di pallacanestro tra Libertas e Pielle. A mettere a rischio il regolare svolgimento della gara, in programma domani 9 gennaio alle 20.30, il provvedimento dell'Asl che mette in isolamento il gruppo squadra della società di via Borra dopo le ultime accertate positività in casa amaranto. A comunicarlo è la stessa Libertas che nella tarda serata di ieri ha diramato una nota in cui si specifica di aver "tempestivamente notificato a Fip e Lnp i provvedimenti ricevuti" e di essere "in attesa delle relative disposizioni". Spetterà infatti agli organi competenti - ovvero Federazione e Lega - prendere una decisione in merito circa l'eventuale rinvio a data da destinarsi o, viceversa, dare il via libera alla palla a due.

"La Libertas Livorno 1947 - si legge nella nota - comunica che a seguito dei casi di positività accertati nel gruppo squadra l'Azienda Usl Toscana Nord Ovest Dipartimento della Prevenzione Unità Funzionale U.F.IPN di Livorno ha disposto la misura dell'isolamento domiciliare per il team. La quarantena prescritta per ogni singolo tesserato varia da un minimo di cinque a un massimo di quattordici giorni nel rispetto della normativa vigente. La Società ha tempestivamente notificato a Fip e Lnp i provvedimenti ricevuti ed è in attesa delle relative disposizioni".

Infortuni, casi Covid e tifosi biancoblù fuori dal Modigliani: se si gioca è il derby delle assenze

Tra le possibilità, come avvenuto in precedenza per altre gare, quella del rinvio appunto. Qualora la Lega decidesse invece di far disputare la gara, sarà comunque il derby delle assenze. Pesantissime quelle in casa amaranto, decimati da infortuni e appunto positività al Covid, meno importanti ma significative per i biancoblù, al completo fatta eccezione di Pederzini ma privi del sostegno del tifo organizzato targato Rebels. Il cuore caldo della tifoseria piellina, infatti, come noto ormai da giorni ha deciso di rimanere fuori dal palazzo, portando avanti la protesta con la società rivale per il costo dei biglietti troppo alto e ulteriormente rincarato proprio per il derby (3 euro in più in tribuna rispetto ai 12 che si pagano per le altre partite di campionato). "Rimarremo fuori a sostenere la squadra - dicono i Rebels - e invece di regalare soldi alla Libertas faremo beneficenza a chi lo merita davvero".

Derby Libertas-Pielle, la protesta del tifo biancoblù contro il caro biglietti: "Prezzi da serie A, così si allontana la gente"

Qui Libertas
Quanto al campo, chi se la passa peggio è sicuramente la Libertas che nelle due settimane abbondanti di sosta non è riuscita ad allenarsi come avrebbe voluto. Quattro i casi di positività riscontrati nel gruppo squadra (due negativizzati nei giorni scorsi, due invece confermati ieri) e un'infermeria che fatica a svuotarsi. Se Forti e Ammannato sono sulla via del recupero, è altrettanto vero che non toccano il parquet rispettivamente dal 2 e dal 30 ottobre scorsi e, anche qualora dovessero farcela, non avrebbero se non pochi minuti nelle gambe, così come Toniato tormentato dai fastidi al coccige. Improbabile, infine, anche la presenza di Morgillo, alle prese con i problemi al polpaccio infortunato nella gara interna contro Pavia.

Qui Pielle
Meglio, decisamente, l'aria che si respira in casa Pielle. Campori, acquisto di metà novembre per sopperire alle difficoltà di quel periodo con 4/5 del quintetto in infermeria, è ormai un punto inamovibile della squadra. Da Prato, fatta eccezione per Pederzini comunque ormai prossimo al rientro, ha finalmente recuperato tutti gli effettivi, con Lenti e Tempestini già in buona forma dopo i lunghi infortuni e Iardella nuovamente a disposizione del coach. Il successo a Firenze nel match pre sosta ha infine dato un'ulteriore iniezione di fiducia ai biancoblù che, con una vittoria nel derby, aggancerebbero in classifica i cugini. I presupposti per fare bene e bissare il successo del derby di Supercoppa ci sono tutti, anche senza i Rebels sugli spalti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Libertas in isolamento dopo i casi Covid: a rischio il derby con la Pielle, attesa per la decisione della Lega

LivornoToday è in caricamento