rotate-mobile
Basket

Don Bosco, consegnate le Borse Sportive Drass

Cinque i ragazzi rossoblu premiati nella splendida cornice della biblioteca Labronica di Villa Fabbricotti

La Pallacanestro Don Bosco, da sempre, lancia il messaggio che sport e studio siano tra loro complementari, nell'ottica della crescita di ogni singolo ragazzo non solo come atleta, ma anche come uomo. La riprova arriva dalla splendida cerimonia di consegna delle “Borse Sportive Drass”, un appuntamento ormai divenuto piacevole consuetudine per il mondo rossoblu ed ennesima testimonianza di quanto la società di Via Allende sia attenta alla formazione sportiva, umana e scolastica di tutti i propri ragazzi. La premiazione si è svolta nella mattina di mercoledì 26 giugno nello stupendo scenario della sala conferenza della biblioteca Labronica di Villa Fabbricotti e ha visto la partecipazione di Gianni Donolo, rappresentante Drass, Francesco Repetti, Responsabile Ufficio Sport del Comune di Livorno, Dott. Simone Cardullo, Presidente FIP Toscana – Vicepresidente Coni regionale, Gianni Giannone, Delegato Coni provinciale, e Paolo Capitani, Dirigente Pallacanestro Don Bosco Livorno. Davanti ad un foltissimo pubblico, sono stati premiati i 5 ragazzi più meritevoli del rinomato settore giovanile della STC Pallacanestro Don Bosco.

I premiati

Selezione Under 13:  Lorenzo Zari, premiato da Gianni Donolo 

Selezione Under 14 Elite:  Giacomo Lubrano, premiato da Francesco Repetti 

Selezione Under 15 Eccellenza:  Tommaso Bassano, premiato dal dott. Simone Cardullo, 

Selezione Under 16 Eccellenza:  Francesco Gavazza, premiato da Gianni Giannone 

Selezione Under 18 Elite:  Giacomo Dotti, premiato da Paolo Capitani 

Ai premiati i complimenti di tutto lo staff, con l'invito a continuare così, nello sport e nella vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Don Bosco, consegnate le Borse Sportive Drass

LivornoToday è in caricamento