rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Basket

Basket, serie B | Libertas-Pielle, a Livorno il derby vale sempre: "In campo nessuno penserà ai playoff"

Amaranto aritmeticamente secondi, biancoblù primi: se la classifica non conta, ci sono mille ragioni per vincere la stracittadina. Parola dei due coach Andreazza e Cardani: "Clima unico in Italia, onoreremo la partita"

Ci sono mille ragioni per vincere un derby, soprattutto a Livorno. Sempre, anche quando vale meno o non conta niente. O, è il caso di quello di domani al Modigliani Forum, sarebbe meglio pensare ad altro. Ai playoff, per esempio, dove Libertas e Pielle si presenteranno rispettivamente da seconda e prima della classe in due tabelloni differenti, ovvero entrambe con la possibilità di ambire alla promozione in A2. È questo - che lo si dica apertamente o lo si speri intimamente - l'obiettivo delle due livornesi, un traguardo che sarebbe storico ma che non distoglierà l'attenzione dal terzo scontro stagionale tra Akern e Caffè Toscano, ultima partita della regular season. Parola dei due coach Marco Andreazza e Marco Cardani, al sesto confronto diretto (3-2 in favore del coach di Montebelluna) sulle panchine Libertas e Pielle.

Derby Pielle - Libertas WhatsApp Image 2024-01-07 at 18.40.25 (1)

Andreazza e Cardani, il derby non vale ma...
A: "Se non vale per la classifica il merito è della Pielle che oggettivamente ha fatto cose incredibili, facendo apparire minuscolo anche il nostro gran girone di ritorno con tre sconfitte soltanto. Ma un derby vale sempre, soprattutto qui. Quando si scende in campo in un contesto così, un palcoscenico che in pochi possono presentare nel panorama nazionale, nessuno vuole perdere".
C: "Giochiamo contro la seconda in classifica, è la partita più vicina ai playoff ed è 'la bella' dei derby. Di più: si gioca davanti a 8mila persona e la vedranno in tantissimi altri. Per tanti giocatori, soprattutto per i nostri, è una vetrina importante. Non ci sarà la pressione dei due punti in palio, è vero, ma entrare in campo davanti a un pubblico così per una stracittadina regala emozioni e una tensione agonistica diverse. Un impatto che non è solo nell'immediato".

Non sarebbe meglio risparmiare energie per i playoff?
A: "Ci penseremo da lunedì, non è che uno può spegnere la lampadina e giocare in ciabatte perché non conta per la classifica. Una partita così non si commenta nemmeno, si gioca. E sarà fondamentale farlo con la nostra identità. Proveremo alcune cose, cercando di fare bella figura e onorare al massimo l'appuntamento, sapendo di avere di fronte la squadra che ha dimostrato di essere la più forte del campionato".
C: "Stiamo bene ed è l'ultima occasione agonistica per compiere un ulteriore passo avanti in un percorso iniziato cinque partite prima del derby di andata. Da allora la squadra è stata sempre performante e competitiva ed è così che vogliamo arrivare ai playoff. Sarà una partita tra due squadre tecnicamente molto diverse, con filosofie diverse: la Libertas ha una difesa granitica, tanta esperienza e gioca molti post bassi, noi abbiamo più talento, siamo più giovani e freschi e con più numeri in attacco".

Derby Pielle - Libertas WhatsApp Image 2024-01-07 at 18.12.35 (1)

Archiviato il derby la Libertas troverà al primo turno dei playoff una tra Faenza e Mestre, la Pielle invece Imola o San Severo: avete delle preferenze?
A: "Preferisco non pensare a queste cose. Sono entrambe due belle gatte da pelare, comunque vada non sarà semplice. Ma se proprio devo dire come andrà, credo che sia più facile che Mestre perda a Lumezzane piuttosto di veder perdere Faenza in casa contro Ravenna. Magari, però, verrò smentito"
C: "Dal punto di vista ambientale sono due campi caldi, con un buon pubblico che segue le squadre anche in trasferta. L'Andrea Costa Imola ha una grande tradizione di A2, ha gerarchie granitiche e un grande futuro. San Severo forse è più esperta e sicuramente con più rotazioni. In entrambi i casi non sarà semplice, partire da favoriti significa anche avere tutta la pressione addosso".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, serie B | Libertas-Pielle, a Livorno il derby vale sempre: "In campo nessuno penserà ai playoff"

LivornoToday è in caricamento