rotate-mobile
Lunedì, 28 Novembre 2022
Basket

Basket, serie B | Libertas Livorno - La Patrie San Miniato 51-50: difesa e cuore, impresa amaranto

Decisivo il canestro di Bechi a 12" dalla fine, festa grande al Modigliani per il terzo successo di fila

Difesa, grinta, cuore e anche un pizzico di fortuna. Sono questi gli ingredienti alla base dell'impresa della Libertas Livorno che al Modigliani Forum supera 51-50 l'Etrusca San Miniato, conquistando il terzo successo consecutivo dopo quelli esterni a Firenze e Cecina. Una vittoria fondamentale in chiave playoff per i ragazzi di Andreazza che lottano alla pari contro la seconda della classe e trovano con Bechi il canestro che decide la partita a 12 secondi dalla fine prima della grandissima difesa su Benites nell'ultimo possesso San Miniato. Esultano i tifosi libertassini, delusione in casa biancorossa. 

Che servissero agonismo e tanta voglia di sporcarsi le mani coach Andreazza lo sapeva benissimo. E a comprenderlo sono anche i giocatori amaranto che fin dall'avvio non rinunciano al contatto fisico con gli avversari, cercando soluzioni sotto canestro in uno contro uno piuttosto che tiri da tre punti. Morgillo, il migliore in casa amaranto, fa a sportellate fin dai primi palloni, Casella si muove con intelligenza e Forti morde in difesa compensando la serata no al tiro. Dopo 10' La Patrie è avanti di 3 (12-15), Tozzi allunga ancora ma quattro punti in fila di Onoaife e il primo canestro del rientrante Ricci riportano Livorno avanti nel punteggio all'intervallo lungo (27-25).

L'equilibrio non si spezza neppure nel terzo quarto dove fioccano errori su errori: l'Etrusca, però, ne commette qualcuno meno e al 30' è nuovamente avanti (35-38). L'ultimo quarto inizia con un parziale Libertas di 10-0 grazie a Morgillo, Forti, Bechi e ancora Morgillo (45-38) prima della reazione di San Miniato con Lorenzetti e Mastrangelo (45-44). A 3' dalla fine Marchini inventa la bomba, la prima e unica libertassina in tutta la partita, del nuovo +4 amaranto (48-44) ma due siluri impossibili di Benites, intervallati da un libero di Ricci, valgono il +1 San Miniato con il quale si arriva a 27 secondi dalla fine (49-50). Si giocano gli ultimi due possessi: Bechi vede un varco, si butta dentro e a 12" dalla sirena trova in penetrazione il 51-50. Marchini chiede timeout ma la difesa libertassina è immensa, sporca l'ultimo possesso biancorosso e quando il pallone arriva nelle mani di Morgillo a 3" dalla sirena parte la festa del Modigliani. Cantano gli Sbandati, esultano i giocatori, sorride Andreazza. Che da stasera, probabilmente, sarà ancora più convinto di poter conquistare i playoff.

libertas2-2

Libertas Livorno - La Patrie San Miniato, la cronaca della partita

Quarto tempo
40' (51-50) - Grandissima difesa Libertas, palla recuperata a 5 secondi dalla sirena e partita finita! la Libertas vince la terza partita di fila e resta in piena lotta per i playoff
40' (51-50) Bechi in penetrazione riporta la Libertas avanti di uno a 12" dalla fine. Time out chiesto da Marchini per l'ultimo possesso biancorosso
40' (49-50) - Marchini fino in fondo ma l'appoggio al tabellone non riesce al 44 amaranto
39' (49-50) - Benites! Canestro impossibile dell'11 biancorosso e La Patrie che rimette il naso avanti 
39' (49-47) - Si butta dentro senza paura Ricci che trova il fallo di Caversazio e va in lunetta: 1/2 e amaranto avanti di 2
38' (48-47) - Benites! Bomba del capitano biancrosso da otto metri
38' (48-44) - Quarto fallo di Casella, poi arriva anche il quarto di Marchini che manda in bonus la Libertas
37' (48-44) - MARCHINI! Finalmente la prima bomba della partita in casa Libertas ed è fondamentale quella realizzata dal 44 amaranto che poi subisce anche fallo di sfondamento
36' (45-44) - Tanti errori in questo momento delicatissimo della partita
35' (45-44) - Sul ferro l'appoggio di Morgillo, poi è ottima la difesa di Marchini che lo costringe all'infrazione di passi 
35' (45-44) - Penetrazione forzata di Forti, San Miniato ribalta l'azione e va in lunetta con Lorenzetti dopom il fallo del capitano: 2/2 e La Patrie a -1
34' (45-42) - Mastrangelo spezza il digiuno biancorosso, poi Lorenzetti punisce la difesa livornese e riporta San Miniato a -3
33' (45-38) - Morgillo da sotto si fa ancora valore sotto canestro e trova il massimo vantaggio Libertas (+7)
33' (43-38) - Palla recuperata dalla Libertas, contropiede di Bechi che trova il canestro del +5. Time out chiesto da Marchini dopo il parziale amaranto di 8-0
32' (41-38) - In lunetta Onojaife, 1/2 per il centro amaranto
32' (40-38) - Tre su tre per il capitano amaranto, fischia il Modigliani Forum sul posesso La Patrie che sbaglia da tre con Benites
32' (37-38) - Forti allo scadere dei 24" subisce fallo da Quartuccio e va in lunetta per tre tiri liberi
31' (37-38) - Tanta confusione in campo, si lotta sotto canestro e adesso gli arbitri sembrano più permissivi sui contatti sotto canestro
31' (37-38) - Morgillo da sotto riporta Livorno a -1
31' (35-38) - Possesso Libertas in avvio dell'ultima frazione di gioco

libertas1-3

Terzo tempo
30' (35-38) - Forti sulla sirena da distanza siderale, palla sul ferro. Amaranto sotto di 3 a 10' dalla fine
30' (35-38) - Sfondamento anche per Casella, nuovo possesso Etrusca
29' (35-38) - Ancora una palla persa dagli amaranto, possesso sprecato da San Miniato con il fallo di sfondamento su Marchini 
29' (35-38) - Palla persa Libertas., rimedia Onojaife stoppando Lorenzetti e recuperando il possesso
29' (35-38) - GUGLIELMI! Canestro da tre punti per il nove biancorosso
28' (35-35) - Bechi in penetrazione interrompe tre minuti di digiuno, nuova parità
28' (33-35) - Tanti errori anche per San Miniato che sbagliano con Mastrangelo da 4 metri
27' (33-35) - Faticano gli amaranto a trovare la via del canestro, sale l'incitamento degli Sbandati 
25' (33-35) - Recupera palla l'Etrusca che trova il canestro con Tozzi, risponde Morgillo dal pitturato
24' (31-33) - Caversazio risponde a Casella da 5 metri e mezzo
24' (31-31) - Arresto e tiro di Casella e canestro dai 5 metri. Si lotta punta a punto
23' (29-31) - Ancora Tozzi da sotto, San Miniato che rimette la testa avanti
22' (29-29) - Penetrazione di Ricci, risponde Mastrangelo
21' (27-27) - Si torna in campo con Tozzi che trova subito il canestro del pareggio

60177ACD-FDD3-4699-B1E7-70217036522D-2

Secondo quarto
20' (27-25) - Si spegne sul ferro la preghiera di Benites: squadre al riposo con la Libertas in vantaggio di 2
20' (27-25) - Lotta sotto canestro Morgillo, fino a questo momento tra i migliori, che subisce fallo e va in lunetta: 1/2 e amaranto a +2
20' (26-25) - Quartuccio! Bomba dall'angolo del 21 biancorosso che riporto La Patrie a -1 a 27" dall'intervallo. Time out Andreazza
19' (26-22) - Stoppata subita da Bechi, poi gli errori di Mastrangelo da una parte e Casella dall'altra
19' (26-22) - Si butta dentro Quartuccio che subisce fallo da Morgillo ma sbaglia entrambi i tiri liberi
18' (26-22) - Bechi trova Morgillo nel pitturato, appoggio al tabellone e Libertas a +4
18' (24-22) - Errori di Tozzi e Casella, si fa fatica a segnare in questo frangente della partita
17' (24-22) - Tiro forzato di Forti, ne approfiita l'Etrusca che sul ribaltamento trova la bomba di Bellachioma
16' (24-19) Ancora un recupero del capitano che poi subisce fallo intenzionale e va in lunetta: 2/2 e Libertas a +5 palla in mano
15' (22-19) - Si sblocca Ricci con il primo canestro della sua partita
14' (20-19) - Ancora un recupero palla di Forti dopo l'errore di Ricci, poi Onojaife trova il canestro nella confusione di maglie biancorosse
14' (18-19) - Lorenzetti batte Bechi in penetrazione e appoggia al canestro
13' (18-17) - Recupera palla di Forti che manda Casella a canestro per il vantaggio amaranto
13' (16-17) - Infrazione di passi non fischiata a Onojaife che poi trova il -1 in gancio
12' (14-17) - Penetrazione di Bechi che in sottomano di sinistro riporta la Libertas a -3
12' (12-17) - Gran bell'azione dell'Etrusca che gira bene la palla e manda Tozzi a canestro in sottomano. Massimo vantaggio ospite
11' (12-15) - Si riprende con il possesso San Miniato e l'errore di Tozzi  

Primo quarto
10' (12-15) - Ultimo possesso Libertas con Ricci che non trova però il canestro del possibile -1.
10' (12-15) - Arresto e tiro di Lorenzetti dal pitturato, San Miniato a +3
9' (12-13) - Ricci recupera palla ma non trova il canestro, dalla parte opposta Tozzi in lunetta dopo il secondo fallo di Marchini fa 1/2
9' (12-12) - Marchini dalla lunetta riporta il risultato in parità
8' (10-12) - Palla persa Libertas, la quarta della partita, ma La Patrie non ne approfitta regalando nuovamente il possesso al quintetto di Andreazza
7' (10-12) - Infrazione di passi non fischiata a Candotto che poi appoggia al tabellone 
6' (10-10) - Bel lavoro sotto canestro di Morgillo e nuova parità
5' (8-10) - Mastrangelo! Altra bomba per l'Etrusca dall'angolo
5' (8-7) - Lorenzetti in lunetta fa 2/2, Marchini replica con un canestro difficile dai sei metri
4' (6-7) - Caversazio! Prima bomba della partita, risponde Casella in semigancio
4' (4-3) - Appoggio al tabellone facile per Morgillo che riporta avanti la Libertas
3' (2-3) - Candotto dalla lunga distanza con un piede sulla riga
3' (2-0) - Primo canestro della partita firmato da Casella in tap-in sull'errore di Forti
2' (0-0) - Non si segna al Modigliani con gli errori da tre di Casella da una parte e Mastrangelo dall'altra
1' (0-0) - Primo possesso Libertas con Mancini che prova la penetrazinoe ma la palla si spegne sul ferro
0' - Tutto pronto al Modigliani Forum per la palla a due

Libertas Livorno - La Patrie San Miniato, il tabellino della partita

Maurelli Group Libertas Livorno - La Patrie San Miniato 51-50 (12-15, 15-10, 8-13, 16-12)
Maurelli Group Libertas Livorno: Ivan Morgillo 13 (6/10, 0/0), Andrea Casella 8 (4/7, 0/3), Costantino Bechi 8 (4/7, 0/2), Davide Marchini 7 (1/4, 1/2), Francesco Forti 5 (0/4, 0/3), Antonello Ricci 5 (2/8, 0/2), Ivan Onojaife 5 (2/2, 0/0), Gianni Mancini 0 (0/1, 0/0), Gregor Kuuba 0 (0/1, 0/0), Matteo Geromin 0 (0/0, 0/0), Dario Mazzantini 0 (0/0, 0/0), Pietro Ugolini 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 32 7 + 25 (Ivan Morgillo 7) - Assist: 8 (Francesco Forti 4)
La Patrie San Miniato: Antonio Lorenzetti 10 (3/10, 0/0), Luca Tozzi 9 (4/7, 0/2), Nicola Mastrangelo 7 (2/7, 1/4), V.j. alberto Benites 6 (0/1, 2/6), Edoardo Caversazio 5 (1/3, 1/4), Giulio Candotto 4 (2/3, 0/0), Renato Quartuccio 3 (0/1, 1/5), Davide Guglielmi 3 (0/0, 1/1), Lorenzo Bellachioma 3 (0/0, 1/1), Leonardo Scomparin 0 (0/0, 0/0), Marco Ermelani 0 (0/0, 0/0), Stefano Capozio 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 5 / 8 - Rimbalzi: 31 8 + 23 (Renato Quartuccio 10) - Assist: 13 (Renato Quartuccio 3)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, serie B | Libertas Livorno - La Patrie San Miniato 51-50: difesa e cuore, impresa amaranto

LivornoToday è in caricamento