menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Serie B, super Libertas: battuta la capolista San Miniato 74-68

Avvio sprint della formazione di Garelli, che ha poi condotto il match ininterrottamente fino alla fine

Una prestazione super, che regala una vittoria di prestigio. La Opus Libertas Livorno, nella 12esima giornata del campionato di Serie B, ha superato al Modigliani Forum per 74-68 la capolista San Miniato, ora agganciata in vetta da Chiusi, che ha travolto per 87-57 Ozzano. Un successo che porta la formazione di Garelli, terza in classifica, a -4 dalla coppia di testa.

Libertas Livorno-San Miniato, la cronaca

La Libertas parte subito forte, portandosi dopo pochi minuti sul 18-3 e chiudendo il primo quarto in vantaggio per 22-14. Nel secondo periodo gli ospiti si rifanno sotto arrivando al 30-27, ma poi i livornesi riallungano terminando la prima metà di gara avanti per 44-36. Al rientro dagli spogliatoi gli uomini di Garelli, trascinati da Marchini, ampliano ulteriormente il divario portandosi sul 66-52 alla fine del terzo quarto, gestendo poi senza troppi patemi gli ultimi dieci minuti di gara.

Il tabellino di Libertas Livorno-San Miniato

Opus Libertas Livorno-San Miniato 74-68

Libertas Livorno: Ammannato 11, Mancini ne, Onojaife ne, Forti 12, Geromin ne, Toniato 13, Castelli 7, Ricci 4, Salvadori 0, Bonaccorsi ne, Casella 8, Marchini 19. All. Garelli.
San Miniato: Santini 4, Carpanzano 24, Lorenzetti 9, Neri 8, Benites 2, Ermelani ne, Regoli Fe. 0, Caversazio 7, Capozio 2, Regoli Fr. ne, Quartuccio 2, Tozzi 10. All. Barsotti
Parziali: 22-14, 22-22, 22-16, 8-16.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento