rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Basket

Serie B, Cecina non entra mai in partita: San Miniato passa al Poggetti

Inizia male la stagione per la Sintecnica Cecina che al Serie B. Al Palasport Franco Poggetti la Etrusca Le Patrie San Miniato vince con 18 punti di scarto

Parte nel peggiore dei modi la stagione della Sintecnica Cecina che, nell'esordio casalingo, cede nettamente contro La Patrie San Miniato. Finisce 57-75 per gli ospiti che dominiano la gara in tutte e quattro le frazioni di gioco.

La partita. Parte bene Cecina che però, dopo qualche minuto di gioco, è costretta a cedere il passo sotto i colpi di Tozzi e Mastrangelo. La prima frazione finisce 13-20. Più equilibrata la seconda ma la Sintecnica non riesce mai ad impensierire gli ospiti. Si va al riposo sul 26-37, 13-17 il parziale del tempo.

Al ritorno sul parquet San Miniato allunga piazzando, grazie alla grande serata di Luca Tozzi, un solco di 17 punti di scarto. La frazione finale è la più equlibrata di tutte, 14-15 il parziale, ma con La Patrie che controlla il gioco e tiene a distanza i tentativi di recupero dei padroni di casa. Finisce, come detto, 57-75. Per Coach Russo c'è ancora molto da lavorare. 
 

Il tabellino ufficiale di Sintecnica Cecina-La Patrie San Miniato 57-75, Parziali: 13-20, 13-17, 17-23, 14-15

Sintecnica Cecina: Banchi 13, Milojevic 11, Artioli 9, Guerrieri 9, Pistillo 6, Fowler 4, Czoska 3, Segala 2, Zanini 0, Pietro 0, Pellegrini 0, Bruci 0. Allenatore: Russo

Tiri liberi: 20 / 28 - Rimbalzi: 28 3 + 25 (Giorgio Artioli 10) - Assist: 7 (Bogdan Milojevic 3)

La Patrie San Miniato: Mastrangelo 19, Tozzi 19, Benites 12, Caversazio 8, Lorenzetti 8, Capozio 4, Bellachioma 3, Candotto 2, Quartuccio 0, Ermelani 0, Scomparin 0, Tamburini 0. Allenatore: Marchini

Tiri liberi: 12 / 23 - Rimbalzi: 39 11 + 28 (Luca Tozzi, Edoardo Caversazio 9) - Assist: 5 (V.j. alberto Benites 2)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B, Cecina non entra mai in partita: San Miniato passa al Poggetti

LivornoToday è in caricamento