rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Basket

C femminile. La Pielle schianta anche Altopascio

Ancora un successo per le ragazze di Betti e Mori nonostante l'espulsione in avvio di gara di Camilla Amendolea

Non si ferma neppure ad Altopascio la marcia della Pielle Livorno (Serie C Femminile), nonostante un avvio viziato dall’espulsione di Camilla Amendolea dopo 7 minuti (per la cronaca aveva già scritto a referto 9 punti), causata da una decisione un po’ affrettata del direttore di gara nel bel mezzo di un avvio nervoso e improntato sullo scontro fisico. Nel secondo quarto, tuttavia, la Pielle fa valere tutta la sua esperienza, scavando un solco importante all’intervallo lungo (18-29). Stavolta è Guendalina Barsotti (21 punti) a prendere per mano le compagne, supportata da Giulia Creati e Ilaria Vannozzi, in una ripresa fatta ancora di contatti al limite e da un arbitraggio molto permissivo (24-42). Il quarto tempino è utile, come di consueto, per arrotondare le statistiche. Fondamentale il rientro di Creati e Vannozzi, ma grande reazione di tutto il roster dinanzi all’ingiustizia subita.

Bama Altopascio – Pielle Livorno: 34-54 (10-12, 8-17, 6-13, 10-12)
Pielle: Amendolea 9, Barsotti 21, Creati 11, Antonelli 3, Burgalassi 3, Vannozzi 6, Toti 2, Scuderi, Galigani, Geromin. All. Betti, Mori. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C femminile. La Pielle schianta anche Altopascio

LivornoToday è in caricamento