Basket

Serie C Gold, Arezzo-Don Bosco 66-56: i rossoblù si arrendono nel finale

La formazione di Aprea cede nell'ultimo quarto dopo aver condotto la prima parte di match

Battuta d'arresto per la Toscana Food Don Bosco. I rossoblù, reduci da tre vittorie consecutive, si sono arresi sul parquet di Arezzo per 66-56 nella gara valevole per la quinta giornata della poule retrocessione del campionato di Serie C Gold. Un ko arrivato al termine di una partita condotta nella prima metà dalla formazione di Aprea, avanti di due lunghezze (29-31) a metà gara. Nel terzo quarto i padroni di casa hanno operato il sorpasso, ma Don Bosco, grazie soprattutto a Mazzantini, autore complessivamente di 13 punti, è rimasto in scia, presentandosi all'ultimo quarto ad appena una lunghezza di distanza (45-44) dagli avversari. Nel finale, però, Arezzo ha dato vita all'allungo decisivo, spezzando le resistenze livornesi.

Basket, Pielle Livorno promossa in Serie B: travolta Siena, al PalaMacchia esplode la festa biancoazzurra

Il tabellino di Arezzo-Toscana Food Don Bosco

Arezzo – Toscana Food Pallacanestro Don Bosco 66-56

Toscana Food Pallacanestro Don Bosco: Mezzacapo 2, Carlotti, Maniaci, Ense 2, Filippo Paoli 8, Kuuba 8, Mazzantini 13, Vespasiani, Malfatti 12, Fantoni 7, Matteo Paoli 4. All. Marco Aprea, Ass. Gabriele Ricci
Parziali: 15-16; 29-31; 45-44; 66-56

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Gold, Arezzo-Don Bosco 66-56: i rossoblù si arrendono nel finale

LivornoToday è in caricamento