menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Armando Picchi ripescato in Eccellenza, il presidente Conti: "Siamo felici, grande traguardo"

L'ufficialità è arrivata dalla Lega. Decisiva la rinuncia in D del Sondrio che, essendo stato sostituito dal Sinalunghese, ha di fatto liberato un posto nella quinta categoria del calcio italiano

Adesso è tutto vero: l'Armando Picchi, la prossima stagione, giocherà in Eccellenza. L'ufficialità è arrivata direttamente dalla Lega nazionale dilettanti Toscana con un comunicato del 7 settembre. Un traguardo insperato, arrivato grazie alla rinuncia in D del Sondrio che, essendo stato sostituito dal Sinalunghese, ha di fatto liberato un posto nella quinta categoria del calcio italiano. A differenza di quanto accaduto a fine giugno, quando un altro comunicato della Lega aveva spezzato il sogno promozione dei biancoamaranto, ora Cacciò e compagni possono veramente stappare lo spumante. 

Contento, e non potrebbe essere diversamente, il presidente Stefano Conti: "Siamo soddisfatti perché Livorno, nel calcio, torna a giocare in categorie importanti se pensiamo che la Pro Livorno è in serie D. Ora però sarà importante restare con i piedi per terra perché questa sarà una stagione strana che affronteremo con le nostre possibilità e senza stravolgere quelli che erano i piani iniziali. Sicuramente la rosa verrà ritoccata con qualche giovane interessante e magari il giocare in Eccellenza ci potrà essere di aiuto. Non ci sarà nessun movimento pazzo perché questa stagione sarà di transizione visto quanto sta accadendo con il Coronavirus".

Conti poi esalta il lavoro dello staff tecnico: "Dal tecnico Nicola Sena, passando ai dirigenti Sauro Brondi e Graziano Pardini: tutti sono stati bravissimi e hanno dato il 101%. Raggiungere la finale di coppa italia di categoria l'anno scorso è stato eccezionale". Un'ultima battuta sul futuro: "Festeggeremo veramente quando sarà possibile tornare alla normalità, con il pubblico negli stadi. Continueremo a portare avanti la nostra tradizione grazie anche al bellissimo impianto che abbiamo a Banditella". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piatti regionali, la ricetta della ribollita toscana

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento