Eccellenza, Pro Livorno da sballo: Cuoiopelli ko 2-0

Continua la marcia dei biancoverdi, che si impongono a Santa Croce sull'Arno grazie alle reti nella ripresa di Costanzo e Casalini

Promozione, il Picchi frenato dalla Real Cerretese: 0-0

Blitz esterno della Pro Livorno Sorgenti. I biancoverdi, nella diciassettesima giornata del campionato di Eccellenza, si sono imposti per 2-0 sul campo della Cuoiopelli, legittimando ancora una volta i propri sogni di promozione. Rimangono infatti sette le lunghezze di vantaggio sul Perignano, vittorioso per 5-0 a Viareggio, mentre scivola a -9 il San Miniato, fermato sullo 0-0 dal San Marco Avenza e agganciato in terza posizione dal Camaiore. Una classifica da stropicciarsi gli occhi.

Cuoiopelli-Pro Livorno Sorgenti

A Santa Croce sull'Arno, dopo un primo tempo all'insegna dell'equilibrio, la gara si è accesa nella ripresa, quando la formazione di Niccolai ha aumentato i giri del motore. A sbloccare il risultato, al 57', ci ha pensato Costanzo, bravo a battere Sollazzi con un preciso colpo di testa si traversone di Rossi. Casalini, all'88', ha poi definitivamente chiuso i conti in contropiede.

Il tabellino

Cuoiopelli: Sollazzi F., Nidiaci, Magnani, Mancini, Gargini, La Rosa, Montecalvo, Caciagli, Bianconi, Niccolai, Bianchi. A disp.: Puccini, Anichini, Meucci, Carli, Moscardi, Casalini, Alderotti, Bonfanti, Sollazzi G. All.: Giglioli.
Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Petri, Grossi (61' Solimano), Carani, Bartorelli, Bulli, Costanzo (92' Gazzanelli), Brizzi, Granito, Matteoli (69' Casalini), Rossi. A disp.: Vozza, Del Corona, Salemmo, Santagata, Sainati, Casalini, Milano. All.: Niccolai.
Arbitro: Ravara di Valdarno
Reti: 57' Costanzo, 88' Casalini

(foto d'archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento