Eccellenza, successo e fuga per la Pro Livorno: Tau Calcio ko 1-3

I biancoverdi espugnano il campo di Altopascio grazie alla doppietta di Rossi e alla rete di Granito. Il vantaggio sul secondo posto adesso è di nove lunghezze

Promozione, il Picchi dà spettacolo: Urbino Taccola travolto 5-2

Non si ferma più la Pro Livorno Sorgenti. I biancoverdi, nella diciannovesima giornata del campionato di Eccellenza, hanno espugnato anche il campo del Tau Calcio con un brillante 3-1. Un successo che permette ai ragazzi di Niccolai di consolidare ulteriormente il proprio primato: il Fratres Perignano è stato infatti fermato sullo 0-0 dalla Massese, scivolando a -9 dai livornesi e venendo agganciato in seconda posizione dal San Miniato. Il sogno Serie D, per la Pro Livorno, si fa sempre più vicino.

Tau Calcio-Pro Livorno Sorgenti, la cronaca

I biancoverdi, ad Altopascio, sbloccano la gara al 32' con capitan Rossi al termine di una splendida azione individuale, mancando il gol in almeno altre quattro occasioni ancora con Rossi, Costanzo, Petri e Granito, che manca il bersaglio a porta vuota. Il Tau Calcio, al 52', ne approfitta per ristabilire la parità con Fedi, ma ancora Rossi (62') e poi Granito (87') riportano avanti una scatenata Pro Livorno, che viaggia a vele spiegate verso la promozione.

Il tabellino

Tau Calcio: Citti, Magini G., Signorini, Michelotti, Fedi, Del Sorbo, Matteoni, Gialdini, Mengali, Chianese, Maccagnola. A disp.: Donati, Frugoli, Magini L., Pratesi, Benedetti, Lucchesi, Rossi, Fanani, Riccomini. All.: Cristiani.
Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Solimano, Petri, Carani, Bartorelli, Filippi, Costanzo, Brizzi, Granito, Casalini, Rossi. A disp.: Vozza, Del Corona, Salemmo, Grossi, Bulli, Santagata, Milano, Curcio, Angiolini. All.: Niccolai.
Arbitro: Giordano di Grosseto
Reti: 32' Rossi, 52' Fedi, 62' Rossi, 87' Granito

(foto d'archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

Torna su
LivornoToday è in caricamento