rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Eccellenza | Livorno-Fucecchio 3-1, Buglio: "Pubblico da brividi, vittoria per la nostra gente"

Secondo successo consecutivo per gli amaranto. Il tecnico: "Migliorati nell'approccio, davanti a questi tifosi non possiamo mai smettere di lottare"

Vince ancora il Livorno di Francesco Buglio. Gli amaranto, reduci dal successo al debutto in campionato sul campo del Castelfiorentino e dalla qualificazione agli ottavi di Coppa Italia grazie all'affermazione sull'Atletico Piombino, hanno superato per 3-1 il Fucecchio nella seconda giornata del girone B di Eccellenza. Un successo che il tecnico, nel post gara, ha voluto dedicare al pubblico presente sugli spalti dell'Armando Picchi: "È stato uno spettacolo di emozioni, la vittoria è tutta per loro", ha dichiarato.

Buglio: "Migliorati nell'approccio. Il pubblico? Uno spettacolo unico"

"Abbiamo fatto quello che volevo, ovvero migliorare nell'approccio nel primo tempo - ha affermato Buglio -. Dopo le due reti, però, ci siamo abbassati troppo e la squadra si è rilassata mentalmente: questo non deve accadere. Sul gol subito stiamo disattenti, ci siamo fatti cogliere di sorpresa: dobbiamo migliorare nella comunicazione. Abbiamo fatto comunque un ottimo primo tempo, mettendo in campo tutto quello che avevamo preparato. Potevamo segnare anche più gol, dovevamo essere più cattivi. I portieri? Volevo vedere anche Pulidori in campionato. Adesso in settimana deciderò con chi andare avanti fino a che non rientrerà Mazzoni".

Livorno-Fucecchio, le pagelle

"Davanti a questo pubblico - ha poi aggiunto il tecnico - i giocatori non devono mai smettere di lottare. Oggi è stato uno spettacolo: ai ragazzi, prima della partita, avevo detto che non voglio perdere neanche un tifoso di quelli che sarebbero venuti oggi. Al triplice fischio finale, poi, avevo i brividi. Vogliamo portare ancora più persone allo stadio".

Gargiulo: "Un'emozione incredibile. Il gol? Schema provato in allenamento"

"Sia io che la squadra stiamo facendo bene, dobbiamo continuare così senza abbassare la guardia - ha affermato Ludovico Gargiulo -. Sul 2-0, però, abbiamo mollato un attimo a livello mentale e l'abbiamo pagata. Dobbiamo migliorare in questo, non dobbiamo mai mollare neanche di un centimetro anche per questo pubblico: giocare davanti a questi tifosi è stata un'emozione incredibile. Il gol? È uno schema che proviamo spesso in settimana, oggi è andata bene".

Giuliani: "Sensazioni uniche, mai provato una cosa del genere"

"Stiamo facendo bene, siamo un gruppo di 24 titolari dove tutti ci facciamo trovare pronti quando chiamati in causa - ha dichiarato Jacopo Giuliani -. I più esperti ci stanno dando una grossa mano, anche a livello mentale. Vantaggiato e Torromino? Se dai la palla a loro, sai che qualcosa di buono succede sempre. Dobbiamo assorbire tutto quello che possono darci sia a livello tecnico che di personalità. Il pubblico? È un'emozione che non capisci finché non la vivi. Quando siamo entrati in campo a inizio partita e abbiamo visto tutta quella gente abbiamo provato sensazioni incredibili: non avevo mai vissuto una cosa del genere prima".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza | Livorno-Fucecchio 3-1, Buglio: "Pubblico da brividi, vittoria per la nostra gente"

LivornoToday è in caricamento