rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, Livorno-Fucecchio: le probabili formazioni. Buglio: "Dobbiamo sbloccare subito la gara"

Gli amaranto, dopo la vittoria al debutto sul campo del Castelfiorentino, cercano il bis alla prima di campionato di fronte al proprio pubblico. Il tecnico: "

Proseguire nella striscia vincente. Questo l'obiettivo del Livorno di Francesco Buglio, che, dopo aver superato al debutto in campionato il Castelfiorentino e aver staccato il pass per gli ottavi di Coppa Italia con la vittoria contro il Piombino, cerca un'altra affermazione con il Fucecchio nella seconda giornata del torneo di Eccellenza (fischio d'inizio domenica 10 ottobre alle 15 allo stadio Armando Picchi). Una sfida nella quale, probabilmente, mancherà ancora Tommaso Bellazzini: "Si è allenato in buona parte con la squadra e sta meglio, ma non voglio correre il rischio di doverlo poi perdere per un mese", ha dichiarato il tecnico Francesco Buglio in conferenza stampa.

Eccellenza, Castelfiorentino-Livorno 0-3: oltre 500 tifosi per il debutto degli amaranto

Buglio: "Sbloccare subito la gara, occorre più fame e convinzione"

"Per domenica dobbiamo valutare alcune scelte nel reparto difensivo ed in quello offensivo - ha affermato Buglio -, dove potrebbero esserci alcune novità. Oltre a Bellazzini in dubbio c'è anche Frati che ha un problema alla schiena, ma sono fiducioso di poterlo recuperare. In queste settimane mi aspetto una crescita ulteriore da parte dei giovani: devono avere un confronto quotidiano con i più esperti come Vantaggiato e Torromino, gli si devono quasi attaccare al collo, invece questo ancora non lo vedo. Io, quando mi è stato detto che sarebbero potuti arrivare questi giocatori, mi sono chiuso nella mia stanza per vedermi tutti i loro video così da studiarne le caratteristiche: i ragazzi più giovani devono fare lo stesso".

"La squadra - ha proseguito il tecnico - sta comunque facendo passi in avanti, compresi i giovani: Palmiero, ad esempio, ha fatto passi da gigante, così come Fontana. In questo momento ho l'imbarazzo della scelta in tutti i reparti e domenica mi aspetto di vedere una squadra aggressiva, che parte subito con il piede sull'acceleratore. Dobbiamo avere più fame e convinzione: con le qualità che abbiamo non possiamo andare sempre all'intervallo sullo 0-0. Sappiamo che tutti ci presseranno alti, ma noi abbiamo un piano B che dobbiamo mettere in azione. Dal punto di vista fisico - ha aggiunto - stiamo crescendo: Torromino è già in linea con gli altri, mentre Vantaggiato deve migliorare. Daniele insieme a Ferretti? Possono coesistere, Vantaggiato si muove bene tra le linee e ha la dote naturale di vedere la giocata prima degli altri: ha una velocità di pensiero incredibile".

Buglio ha poi sottolineato la necessità di non trascurare la Coppa Italia, prima di rivolgere un pensiero ai tifosi: "Per noi la Coppa è importantissima, vincerla ci permetterebbe di salire senza gli spareggi. Per noi è un obiettivo che non è affatto secondario al campionato. Cosa mi aspetto domenica? Un bel risultato, questo è quello che conta. Voglio vedere i ragazzi felici sotto la curva a festeggiare insieme al nostro bellissimo pubblico. Sarebbe una soddisfazione per tutta la società. Ma la soddisfazione più grande spero di togliermela a fine stagione".

Livorno-Fucecchio, le probabili formazioni

Livorno (4-2-3-1): Fontanelli; Palmiero, Ghinassi, Milianti, Fontana; Gargiulo, Gelsi; Durante, Vantaggiato, Torromino; Ferretti. All Buglio
Fucecchio (4-3-3): Del Bino; Ghimenti, Canali, La Rosa, Nardi: Bulli, Marcon, Cenci; Ferraro, Masoni, Rigirozzo. All. Cipolli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Livorno-Fucecchio: le probabili formazioni. Buglio: "Dobbiamo sbloccare subito la gara"

LivornoToday è in caricamento