rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

Eccellenza | Livorno-Tau 0-1, le pagelle: delusione totale, si salvano in pochi

Amaranto sconfitti e costretti a passare dai playoff nazionali. Tanti i giocatori che non hanno reso come avrebbero dovuto

Clamoroso al Picchi: il Livorno cede al Tau per 0-1 e dovrà adesso passare dai playoff nazionali per cercare di strappare il pass per la D.

Livorno contestato a fine partita: "Vergognatevi"

Livorno sconfitto dal Tau, i volti della delusione

Pulidori 6: incolpevole sul gol di Benedetti, evita il raddoppio di Antoni nella ripresa.

Pulina 6: parte forte e serve sulla testa di Gelsi un pallone delizioso, con il colpo di testa del centrocampista che si stampa sulla traversa. Spinge con costanza sulla destra (50' Petronelli 5: non porta niente in più alla fase offensiva amaranto).

Palmiero 4,5: ha sulla coscienza buona parte delle responsabilità sulla rete di Benedetti. Un intervento completamente fuori tempo che spalanca un'autostrada all'attaccante ospite (80' Panebianco sv).

Russo 6: provvidenziale quando impedisce a Benedetti di battere a rete a botta sicura nella ripresa. Un intervento che gli vale la sufficienza.

Giuliani 5,5: buona la sua prova nel corso del primo tempo quando arriva più volte sul fondo, nella ripresa si adegua a fare il terzo di difesa.

Pecchia 6: il buon Lorenzo, con la sua straripanza atletica, il suo contributo lo dà sempre. 

Angelini: "Chiediamo scusa ai tifosi, siamo distrutti"

Luci 5: bene quando c'è da far legna, ma in fase di costruzione non riesce mai ad illuminare la manovra.

Gelsi 5: tanta corsa, ma anche tanta confusione. Sfortunato quando centra la traversa di testa nel corso del primo tempo (66' Bellazzini 5: da lui ti aspetti la giocata vincente, che però non arriva mai).

Vantaggiato 4: il Toro stecca nella giornata più importante. Fallisce il penalty che avrebbe portato gli amaranto quanto meno allo spareggio con il Figline.

Apolloni 5,5: buono l'approccio di gara del classe 2000, che però si innervosisce perdendo lucidità con il passare dei minuti (56' Frati 5,5: ha il merito, quanto meno, di procurarsi il penalty poi fallito da Vantaggiato).

Ferretti 4,5: nel corso fel primo tempo ha due buone occasioni sui piedi che non sfrutta però al meglio. Sembra aver smarrito il killer instinct della prima parte di stagione (90' Giampà sv).

Angelini 4: un disastro senza alibi. Quattro punti in quattro gare nella poule promozione: un flop clamoroso che, salvo interventi della giustizia sportiva per quanto accaduto in Tau-Figline, costringerà gli amaranto a passare dai playoff nazionali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza | Livorno-Tau 0-1, le pagelle: delusione totale, si salvano in pochi

LivornoToday è in caricamento