rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Eccellenza, le prime mosse del Cecina: è fatta per Brizzi e Carlotti, salutano in tre

Preso anche il giovane portiere Barbanera. I rossoblù puntano a ben figurare da neopromossi

Primi movimenti di mercato in casa dello Sporting Cecina. In vista della stagione che sancirà il ritorno in Eccellenza dopo un'assenza lunga quattro anni, il club rossoblù ha già definito tre arrivi ed altrettante partenze, per le quali mancano soltanto i crismi dell'ufficialità.

Partendo dal reparto arretrato, è fatta per l'ingaggio del portiere classe 2003 Alex Barbanera, di proprietà del Follonica Gavorrano ma in forza all'Atletico Maremma (Promozione) nell'ultima annata. Innesto di qualità ed esperienza a centrocampo: il classe 1997 Andrea Brizzi lascia la Pro Livorno Sorgenti e si accasa al "Loris Rossetti". Per lui 3 gol nell'ultimo anno di Eccellenza con la maglia dei biancoverdi. Proviene dall'Armando Picchi, invece, il colpo in attacco del ds Tommaso Orlandini: si tratta di Matteo Carlotti, classe 2001 andato a segno 10 volte nel campionato appena concluso.

In uscita definite le cessioni del centrocampista Leonardo Zoppi (1998) e dell'esterno offensivo Riccardo Campisi (1999), entrambi direzione Colli Marittimi (Promozione). Saluta anche il veterano Matteo Balleri (1982), il quale sembrerebbe aver accantonato l'idea del ritiro per proseguire la propria carriera da calciatore. Previste altre operazioni su ambo i fronti, sebbene la società cecinese non abbia nascosto la ferma volontà di mantenere lo zoccolo duro del gruppo dello scorso anno. Dopo aver stravinto il torneo di Promozione, la squadra di Sebastiano Miano punta a ben figurare nella categoria "Regina".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, le prime mosse del Cecina: è fatta per Brizzi e Carlotti, salutano in tre

LivornoToday è in caricamento