rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Us Livorno, Esciua rifiuta l'offerta di Locatelli: "Grazie, ma vado avanti con il mio progetto: stiamo pensando alla nuova squadra"

Il presidente amaranto restituisce al mittente i 600mila euro messi sul piatto: "Faccio fatica a capire i termini e le modalità della proposta"

Il presidente del Livorno, Joel Esciua, ha rifiutato l'offerta presentata dal gruppo di imprenditori con a capo Andrea Locatelli per l'acquisto della società. Lo ha comunicato lo stesso numero uno amaranto nella tarda serata di oggi, martedì 28 maggio. Il livornese aveva depositato in uno studio notarile 600mila euro per rilevare il 100% delle quote, ma Esciua ha preferito declinare quanto propostogli e continuare con il suo progetto. Questa la nota ufficiale: "Ringrazio Locatelli per l'interessamento. In affari, come nella vita, amo le cose chiare e dirette: ammetto che, forse perché abituato ad altri ambienti, ho fatto fatica a capire i termini e le modalità della proposta. Ciò che vedo chiaramente, piuttosto, è la necessità di non far perdere tempo prezioso al signor Locatelli e, in ugual modo, al mio gruppo di collaboratori. Per questo, ringraziando ancora, porgo i miei personali complimenti per l'evento organizzato al teatro Goldoni e declino l'offerta. Stiamo lavorando alla nuova squadra con entusiasmo e passione. Vi aspettiamo tutti al nostro Armando Picchi dove presenterà alla stampa il mio progetto. Grazie e forza Livorno". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Us Livorno, Esciua rifiuta l'offerta di Locatelli: "Grazie, ma vado avanti con il mio progetto: stiamo pensando alla nuova squadra"

LivornoToday è in caricamento