rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Calcio

Serie D | Livorno-Seravezza 0-1, le pagelle: attacco spento, Cesarini e Giordani girano a vuoto

Seconda sconfitta interna consecutiva per gli amaranto, piegati dalla rete di Benedetti. Opaca la prova degli uomini di Favarin

Nuovo passo falso interno per il Livorno. Gli amaranto, nell'ottava giornata del campionato di serie D girone E, sono stati superati al Picchi per 0-1 dal Seravezza. Prova spenta per gli uomini di Favarin, pericolosamente involuti rispetto alle prime uscite stagionali.

Albieri 5: il gol che decide la gara, suo malgrado, nasce da un suo errore con i piedi. Bella, invece, la parata su Benedetti nella ripresa che nega al centravanti ospite la doppietta.

Camara 5,5: parte bene, con il passare dei minuti, però, perde le misure e va in difficoltà soprattutto in copertura.

Ronchi 5,5: qualche difficoltà di troppo sulle palle inattive, sulle quali non riesce a far valere i suoi centimetri.

Bassini 6: difensore vecchio stampo, che usa anche le maniere forti per avere la meglio nei duelli individuali.

Brisciani 6: prova attenta dell'ex Pro Livorno Sorgenti, che pensa più alla fase di copertura che a quella di spinta.

Bellini 6: solita gara di sostanza del 20 amaranto, che ci mette corsa e cattiveria agonistica (73' Mutton 5,5: un destro appena entrato, poi poco altro).

Luci 6: prezioso, come sempre, il suo contributo in interdizione. Qualche imprecisione in più, invece, quando c'è da costruire.

Favarin: "Abbiamo perso un po' di identità. Se mi sento a rischio esonero? Fa parte dei giochi"

Ferraro 5,5: un paio di buoni spunti, ma non entra mai nel vivo del gioco (56' Nardi 6: positivo il suo impatto con la gara. La sua qualità, forse, avrebbe fatto comodo fin dal primo minuto).

Cesarini 5: la sua qualità si vede in alcuni strappi, ma pecca in continuità. Periodo di scarsa brillantezza per il "mago".

Giordani 5: partita stranamente anonima per il "cobra", costantemente raddoppiato dalla difesa avversaria.

Frati 5: tanto movimento, ma non arriva mai alla conclusione in porta. Limite non da poco per un attaccante (56' Cori 5,5: ci prova in rovesciata in extremis, ma non basta).

All. Favarin 4,5: preoccupante involuzione del suo Livorno, che da qualche settimana a questa parte non sembra avere un'idea di gioco. Sorprende la scelta di lasciare fuori dalla formazione iniziale Nardi e Cori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Seravezza 0-1, le pagelle: attacco spento, Cesarini e Giordani girano a vuoto

LivornoToday è in caricamento