rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Calcio

Livorno, dimezzata la squalifica a Vantaggiato: l'attaccante torna a disposizione dal 5 gennaio

Il capitano potrà tornare a giocare in occasione della trasferta di Fucecchio. Accolto parzialmente il ricorso anche per il club manager Protti la cui inibizione terminerà il 19 dicembre. Squalificato per una giornata il Picchi

Il Livorno potrà nuovamente contare su Daniele Vantaggiato a partire dal prossimo 5 gennaio 2022. Il ricorso presentato contro la maxi squalifica inflitta all'attaccante a seguito dell'espulsione sul campo del Perigiano è stato infatti parzialmente accolto dal giudice sportivo con il capitano che tornerà quindi a disposizione in occasione della trasferta del 9 gennaio a Fucecchio. Può sorridere anche Igor Protti, la cui inibizione terminerà il 19 dicembre anziché il 4 febbraio.

È questa la sentenza della Corte sportiva d'appello territoriale, arrivata nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì 2 dicembre. Unica nota stonata è la squalifica del Picchi per una giornata in seguito a quanto accaduto a Piombino con il guardialinee colpito al polpaccio da un petardo lanciato dai tifosi amaranto e costretto al termine della partita a recarsi al pronto soccorso dove è stato refertato con 15 giorni di prognosi. Il provvedimento sarà tuttavia valido per la gara del 12 dicembre contro il Tuttocuoio e non per questa domenica, 5 dicembre, quando gli amaranto scenderanno regolarmente in campo al Picchi contro la Colligiana. Alla società è anche stata inflitta una multa di 4mila euro.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, dimezzata la squalifica a Vantaggiato: l'attaccante torna a disposizione dal 5 gennaio

LivornoToday è in caricamento