Calcio

Memorial Vitulano, al via la tredicesima edizione del torneo in ricordo di Miguel: le squadre e il programma delle gare

Alla manifestazione, che si svolgerà dal 27 al 29 agosto, prenderanno parte 12 squadre; 21 le partite in programma, semifinali e finale allo stadio Armando Picchi

Si svolgerà da venerdì 27 a domenica 29 agosto la tredicesima edizione del Memorial Vitulano, il torneo di calcio dedicato all'indimenticabile bomber argentino Miguel, capitano e bandiera del Livorno nella seconda metà degli anni '70. Al torneo, le cui partite si disputeranno all'Armando Picchi di Livorno e nei campi di Pontedera Oltrera e Limite e Capraia, prenderanno parte gli Allievi regionali di Atalanta, Carrarese, Empoli, Fiorentina, Genoa, Grosseto, Parma, Pisa, Pistoiese, Pontedera, Sassuolo e Tau Calcio per un totale di 21 partite. Nelle giornate di venerdì e sabato in programma le sfide della fase a gironi, mentre domenica, al Picchi, sarà la volta di semifinali e finale, quest'ultima arbitrata dall'arbitro internazionale Daniele Orsato (presente tra i fischietti agli ultimi Europei) coadiuvato dai livornesi Edoardo Raspollini, Dario Garzelli e Maria Sole Ferrieri Caputi di Livorno.

programma memorial vitulano-2

Salvetti: "Per noi un onore, Miguel un livornese d'adozione"

Il programma della manifestazione è stato presentato nella mattina di lunedì 23 agosto a Palazzo Comunale nel corso di una conferenza stampa alla quale hanno preso parte il sindaco Luca Salvetti, Bruno Perniconi e Paolo Pasqualetti della Lega Nazionale Dilettanti, il delegato provinciale del Coni Giovanni Giannone e Caterina Vitulano, una delle tre figlie di Miguel. Presenti anche il club manager del Livorno Igor Protti e l'ex portiere Roberto Tancredi.

vitulano-3

"Presentare questo appuntamento nella casa comunale - ha dichiarato Salvetti - è un onore e un piacere, per ricordare la memoria di Miguel Vitulano che si sentiva livornese anche se nato altrove. Questo torneo può essere ricordato oggi come la ripartenza del calcio livornese e nella prossima edizione, quella del 2022, sarà presente anche la squadra giovanile del Livorno che quest'anno, purtroppo, per i motivi che tutti conosciamo, non si è potuta iscrivere. Il torneo - ha aggiunto - dovrà diventare un appuntamento fisso per tutti coloro che hanno la passione del calcio e il punto di partenza del Livorno. Ringrazio le tre figlie di Miguel, Caterina, Nadia e Carina, e la moglie Susana, oltre a tutta la macchina organizzativa che si è sviluppata attorno a loro. Concludo invitando gli sportivi a seguire il torneo che è entrato nei nostri cuori".

"Si riparte dal settore giovanile - ha affermato Caterina Vitulano -, dalle strutture e dalla programmazione. Si riparte dal vero calcio, quello non giocato per soldi, ma per passione". La Vitulano ha poi ringraziato i familiari, l'amministrazione, le istituzioni sportive, gli sponsor, lo staff del comitato e gli arbitri del comitato regionale arbitri della Toscana, il presidente Tiziano Reni e le sezioni di Livorno, Pontedera, Empoli e Firenze per le terne a titolo gratuito per l'intero torneo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Memorial Vitulano, al via la tredicesima edizione del torneo in ricordo di Miguel: le squadre e il programma delle gare

LivornoToday è in caricamento