rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Calcio

Promozione, giornata negativa per le formazioni livornesi, l'Armando Picchi pareggia contro il Sant'Andrea

Il Castiglioncello perde sul campo del Porta Romana e l'Atletico Piombino ad Albinia

È tutto ancora aperto nella corsa playout per i risultati di oggi e le tre formazioni della provincia di Livorno sono tutte a rischio. Gli amaranto dell'Armando Picchi non approfittano del fattore campo contro il Sant'Andrea ultimo in classifica e pareggia 2 a 2, risultato che comunque non basta ai grossetani che retrocedono matematicamente e rallenta i labronici che avrebbero potuto fare un balzo in avanti e provare a raggiungere il gruppo composto da Castiglioncello, Atletico Piombino, Montelupo e San Miniato che si sta giocando la salvezza diretta. I padroni di casa passano in vantaggio dopo mezz'ora grazie alla rete di Barnini però dura poco dato che Lorenzini rimette il risultato in parità poco prima della fine del primo tempo. Nella ripresa i padroni di casa non riescono a segnare il gol che vale il vantaggio e allora è Lelli a portare avanti gli ospiti al 76' ma ancora Barnini dal dischetto al 87' riesce a regalare almeno un punto all'Armando Picchi. Il distacco con le squadre che precedono gli amaranto è tra i 5 e i 7 punti, l'importante sarà rimanere entro i 10 della "forbice" rispetto alla squadra che li precede direttamente.

Il discorso inverso invece vale per Castiglioncello e Atletico Piombino che dovranno cercare di accumulare più punti possibili dei 6 rimasti in palio per staccare definitivamente il Porta Romana, ora distante 10-12 punti dal gruppo, e appunto l'Armando Picchi. La sconfitta del Castiglioncello sul campo del Porta Romana ha rimesso in gioco proprio i fiorentini, un 2 a 0 che non ci voleva. Il primo tempo è equilibrato con occasioni da entrambe le parti ma nella ripesa a dare lo strappo decisivo sono i padroni di casa che in due minuti sferrano due colpi durissimi con Rosi e Anzalone agli azzurri che non riescono a riaprire il match. Sarà decisivo lo scontro diretto di settimana prossima tra Castiglioncello e Armando Picchi, ad oggi un playout anticipato ma che potrebbe valere la salvezza degli azzurri se il risultato andasse nella loro direzione.

La sconfitta meno pesante la subisce l'Atletico Piombino che perde 2 a 0 sul campo dell'Atletico Maremma ad Albinia che aggancia al quarto posto il Saline. I nerazzurri tengono bene il primo tempo ma ancora una volta si fa sentire la poca freddezza davanti e nella ripresa apre subito le marcature Coli e nonostante il Piombino rimanga sempre in partita al 81' Scozzafava chiude la contesa. Anche per i nerazzurri ci sono due snodi fondamentali nelle ultime di campionato, domenica prossima arriva il C.S. Lebowski che non ha più nulla da chiedere al campionato e all'ultima giornata ci sarà lo scontro diretto con l'Armando Picchi che, a seconda di come si presenterà la classifica, potrebbe voler dire salvezza per il Piombino o retrocessione diretta per il Picchi.

Armando Picchi – Sant’Andrea 2 a 2 (1 a 1)

Armando Picchi: Grassia, Pulina, Carnieri, Bonsignori, Prete, Milianti, Danieli, Giusti, Durante, Barnini, Falca. A disp.: Perullo, Politano, Lusito, Durante, Meta, Vanni, Baldi, Semboloni. All.: Traversa.

Sant’Andrea: Laudicino, Brasini, Battistini, Pizzuto, De Michele, Amorevoli, Guglione, Bruni, Francavilla, Prati, Lorenzini. A disp.: De Lucia, Gobbi, Biagiotti, Demasi, Salvadori, Marrucci, Marra, Veglianti, Lelli. All.: Silvestro.

Arbitro: Giacomelli di Pisa.

Reti: 33’pt e 42’st (R) Barnini (AP), 43’pt Lorenzini (SA), 31’st Lelli (SA).

Atletico Maremma – Atletico Piombino 2 a 0 (0 a 0)

Atletico Maremma: Beligni, Amaddii, Sabatini, Ferraro, Gentili, Amorfini, Coli, Rigutini, Rodriguez, Costanzo, Vettori. A disp.: Villani, Bertocchi, Cret, Sabatini C., Sarzilla, Majuri, Scozzafava. All.: Lorenzini.

Atletico Piombino: Giannoni, Castellazzi, Lepri, Patara, Fatticcioni, Biondi, Galeone, Gentili, Paini, Lunghi, Barchi. A disp.: Caggiari, Colombo, Papa, Diagne Serigne, Imeri, Marinelli, Politi, Mitcul, Talocchini. All.: Venturi.

Arbitro: Marongiu di Livorno.

Reti: 2’st Coli, 36’st Scozzafava.

Porta Romana – Castiglioncello 2 a 0 (0 a 0)

Porta Romana: Romano, Cerrato, Trincia, Ciuffi, Zeroni, Lalaj, Fofana, Anzalone, Habachi, Turini, Rosi. A disp.: Cecconi, Nencioni, Di Francesco, Frongillo, Diemesor, Cossotto, Diaby, Cagnina, Vivarelli. All.: Carobbi.

Castiglioncello: Barbetta, Landi, Pagliai, Nencini, Nucci, Molinario, Gigoni, Marzini, Moscati, Lo Vecchio, Fotino. A disp.: Filucchi, Bernini, Figoli, Leoncini, Rossi, Dell’Agnello, Lami, Balducci, Malta. All.: Citi.

Arbitro: Nafra di Valdarno.

Reti: 10’st Rosi, 13’st Anzalone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, giornata negativa per le formazioni livornesi, l'Armando Picchi pareggia contro il Sant'Andrea

LivornoToday è in caricamento