rotate-mobile
Calcio

Promozione: il Castiglioncello "mata" anche la Geotermica. Cecina a reti inviolate, il Piombino cade al Magona

Il punto sulla 15ª giornata del girone C

Momento d'oro per il Castiglioncello, che, nella quindicesima giornata di Promozione girone C, rifila un secco 2-0 a domicilio alla Geotermica, conquistando la seconda vittoria di fila contro squadre di vertice (settimana scorsa 3-2 all'Urbino Taccola) ed il sesto risultato utile consecutivo. Al Florentia di Larderello decidono l'incontro un contropiede finalizzato da Macchia al 45' ed un calcio di rigore trasformato da Moscati al 58'. Gli azzurri di Citi avanzano con due punti di vantaggio sulla zona playout e tre in meno rispetto ai playoff. 

Finisce a reti inviolate, invece, il match tra Sant'Andrea e Sporting Cecina. Si tratta del quarto pareggio stagionale per i rossoblù (undici vittorie nelle restanti undici gare disputate) e dell'undicesimo clean sheet. La formazione di Miano resta saldamente in vetta con dieci punti di vantaggio sul Colli Marittimi, nuova seconda forza del torneo, vittorioso 1-0 nell'anticipo in casa dell'Atletico Piombino. I nerazzurri di Brontolone finiscono ko per mano di Pellegrini (38') nell'esordio del 2023 al Magona. Gli altri risultati: Atletico Etruria-Ponsacco 1-1; Urbino Taccola-San Miniato 1-0; Invictasauro-Gambassi 2-1; Saline-Atletico Maremma 1-0. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione: il Castiglioncello "mata" anche la Geotermica. Cecina a reti inviolate, il Piombino cade al Magona

LivornoToday è in caricamento