rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Promozione, domenica 6 marzo Sporting Cecina-Castiglioncello. Citi: "Daremo filo da torcere"

Le dichiarazioni dell'allenatore degli azzurri in vista dell'imminente derby labronico. "Abbiamo recuperato diversi giocatori"

Conto alla rovescia per il sentito derby in salsa labronica Sporting Cecina-Castiglioncello, valido per la 16ª giornata di Promozione girone C e in programma per domenica 6 marzo allo Stadio "Rossetti" con calcio d'inizio alle ore 15. "Sulla carta partiamo sfavoriti, ma non abbiamo niente da perdere - afferma Gabriele Citi, allenatore del Castiglioncello, ai microfoni di LivornoToday - Rientreranno diversi giocatori, c'è rammarico perché nelle due partite in cui ho avuto la rosa al completo abbiamo vinto".

Le dichiarazioni di Citi, allenatore del Castiglioncello, in vista del derby

DOPO LA SOSTA. "Non so se è un caso, ma siamo riusciti a giocare due partite di fila con la stessa formazione e abbiamo fatto due vittorie, anche se quella in casa dell'Atletico Etruria è avvenuta in modo rocambolesco perchè il secondo tempo non siamo andati bene. La squadra fisicamente stava bene, avevo finalmente l'organico al completo tranne il lungodegente Carelli, poi nella settimana successiva c'è stato un virus influenzale all'interno del gruppo che ha portato a presentarci alla partita di sabato scorso in casa con il Mazzola Valdarbia (0-2, ndr) ampiamente rimaneggiati. "Fortunatamente" giocavamo con la capolista: fosse stato uno scontro diretto sarebbe stato peggio".

RIENTRI E ASSENZE. "In settimana abbiamo recuperato Daugenti, Barbetta, Grandi, Molinario e Nencini. Faraoni, Scardigli e Del Soldato sono ancora febbricitanti quindi restano in dubbio, idem per problemi fisici Francalacci e Nucci. Sicuramente è una situazione migliore rispetto a quella della scorsa partita, dove comunque ci tengo a dire che la squadra ha fatto il massimo".

ANDATA. "A Rosignano vinse il Cecina 2-0, ma in realtà fu un risultato abbastanza bugiardo. Per larga parte della partita ce la giocammo alla pari, forse pure qualcosa meglio, poi loro la sbloccarono su punizione. Il raddoppio arrivò in contropiede a tempo scaduto con i nostri sbilanciati alla ricerca del pareggio. Fu una partita molto combattuta".

DOMENICA. "Sarà bello giocare per la prima volta nello Stadio rinnovato, ci teniamo a fare bella figura. Il Cecina lotta per vincere il campionato e secondo me è ancora la squadra più attrezzata, ancor di più dopo gli acquisti che ha fatto nel mercato invernale. Sulla carta partiamo sfavoriti, ma non abbiamo niente da perdere e credo che, come fu all'andata, sarà un'altra partita equilibrata in cui daremo filo da torcere".

Ringraziamo Gabriele Citi per la disponibilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, domenica 6 marzo Sporting Cecina-Castiglioncello. Citi: "Daremo filo da torcere"

LivornoToday è in caricamento