Calcio

Seconda Categoria. Festeggia il Forte di Bibbona, ancora in corsa per la promozione Montenero e Livorno 9

Ai playout Collesalvetti, Riotorto, Palazzi Monteverdi e Vada. Retrocedono Orlando Calcio e Collevica

Tempo di verdetti in Seconda Categoria dopo l'ultima giornata della stagione regolare, andata in scena nello scorso fine settimana. 

Girone E

Nel campionato vinto dal Selvatelle (formazione pisana allenata dal livornese Stefano Martelli), la rivelazione Montenero chiude al secondo posto e vola direttamente in finale playoff in virtù del largo vantaggio (15 punti) sul Casciana Terme-Lari quinto. Per i gialloneri, decisiva la vittoria nell'ultimo turno contro il Livorno 9, in vantaggio di un punto prima dello scontro diretto. Rossoblù dunque costretti alla semifinale, dove incontreranno il Capannoli San Bartolomeo. Mantengono la categoria Ardenza, La Cantera Gabbro e Carli Salviano. Il Collesalvetti si giocherà lo spareggio playout con la Nuova Popolare Cep, mentre hanno già salutato la categoria Orlando Calcio e Collevica.

Girone F

Il Forte di Bibbona festeggia la vittoria del campionato ed il conseguente salto in Prima Categoria. Un traguardo splendido per la formazione di Marco Nasoni, arrivato al termine di un bel testa a testa con il Montieri, il quale si qualifica comunque alla "finalina" per la promozione senza passare dai playoff (vantaggio di 8 punti sull'Antignano terzo). Stagione oltre le aspettative per l'Antignano, una delle rose più giovani della categoria. Quarto il Rosignano Sei Rose, seguito dai cugini del Solvay Rosignano. Chiudono a metà classifica Marciana Marina e Salivoli. Ai playout sfide Riotorto-Palazzi Monteverdi e Vada-Ribolla. Già retrocesso il Punta Ala.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seconda Categoria. Festeggia il Forte di Bibbona, ancora in corsa per la promozione Montenero e Livorno 9
LivornoToday è in caricamento