rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Calcio

Serie D | Arezzo-Livorno 1-1, Collacchioni: "Bicchiere mezzo pieno, non era facile dopo quanto accaduto in settimana"

Gli amaranto si sono dovuti accontentare del pari malgrado la lunga superiorità numerica. Il tecnico: "Questa la base da cui ripartire"

Prestazione opaca del Livorno, che sul campo dell'Arezzo, nella decima giornata del campionato di serie D girone E, si è dovuto accontentare dell'1-1 al termine di una gara giocata per buona parte in superiorità numerica. Un risultato che lascia comunque soddisfatto Lorenzo Collacchioni: "Non era scontato uscire con un risultato positivo dopo quanto accaduto in settimana", ha dichiarato il tecnico amaranto nel post gara.

Arezzo-Livorno 1-1, le immagini della partita. FOTO

Collacchioni: "Settimana turbolenta, non era scontato raccogliere un punto qui"

"Siamo riusciti ad ottenere un pareggio e non era scontato, non era semplice venire a giocare qui dopo una settimana turbolenta - ha affermato Collacchioni -. Ci davano per spacciati, invece i ragazzi hanno dato il massimo conquistando un risultato positivo. Ci abbiamo provato fino in fondo, con un po' più di lucidità potevamo anche raddoppiare ed invece, poi, abbiamo preso il gol su una disattenzione. Peccato, perché la partita si era messa in una condizione favorevole per noi. Questa, comunque deve esssere la base da cui ripartire".

Arezzo-Livorno, le pagelle

"A fine gara i ragazzi erano un po' demoralizzati - ha proseguito il tecnico -, sappiamo che possiamo far meglio di così. La scelta di Neri? Sono contento dei ragazzi che ho a disposizione, tutti sono importanti e tutti devono farsi trovare pronti quando chiamati in causa. La classifica? Noi dobbiamo cercare di conquistare il massimo in ogni partita. Il risultato lascia tutto cristalizzato, noi vediamo il bicchiere mezzo pieno".

Frati: "Peccato il gol non sia valso la vittoria. Loro forti, ma lo siamo anche noi"

"Speravo che il gol servisse a portare a casa la vittoria - ha dichiarato l'attaccante Matteo Frati -, ma usciamo comunque da questa partita con qualcosa di buono contro un avversario di valore. Non era scontato dopo quanto successo in settimana. Loro sono una squadra forte, ma anche noi lo siamo: dobbiamo prenderne consapevolezza. Oggi l'Arezzo ha mantenuto a lungo in mano il pallino del gioco, ma grandissime occasioni non ne ha create. Il campionato? È lungo, noi lotteremo fino alla fine. Non credo ci sia molta differenza tra noi e loro".

G. Neri: "Rammarico per la disattenzione costata il gol, dobbiamo avere più coraggio"

"Abbiamo approcciato bene la gara trovando il vantaggio, poi abbiamo cercato di agire di rimessa - ha dichiarato il centrocampista Gian Marco Neri -. Siamo rammaricati per aver preso il gol del pareggio su una disattenzione. In questo momento giochiamo ancora con il freno a mano tirato: dobbiamo avere più coraggio perché le qualità le abbiamo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Arezzo-Livorno 1-1, Collacchioni: "Bicchiere mezzo pieno, non era facile dopo quanto accaduto in settimana"

LivornoToday è in caricamento