rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Calcio

Serie D, Pro Livorno Sorgenti ospite nella tana dell'Arezzo: capitan Rossi fuori almeno un mese, ceduti Granito e Kley

Mentre la società si muove sul mercato, gli uomini di Stringara si preparano per una trasferta molto complicata. Appuntamento a domani, domenica 5 dicembre, calcio d'inizio alle 14.30

Per la dodicesima giornata di Serie D girone E la Pro Livorno Sorgenti si appresta a scendere in campo domani, domenica 4 dicembre (calcio d'inizio alle 14.30), in casa dell'Arezzo. Dopo aver affrontato la capolista San Donato Tavarnelle domenica scorsa, un'altra gara difficile attende gli uomini di Stringara: l'Arezzo, nonostante il momento no (2 pareggi e 2 sconfitte nelle ultime 4 giornate), è sulla carta la maggiore indiziata alla vittoria del campionato e in questi primi giorni di mercato invernale ha già messo a segno tre colpi importanti, probabilmente già in campo domani. Per violare il "Città di Arezzo" (gli amaranto sono ancora imbattuti in casa) servirà una Pro Livorno Sorgenti battagliera, determinata e capace di essere squadra nonostante le 5 sconfitte consecutive.

Sul fronte mercato la PLS, dopo aver ufficializzato le cessioni dello storico attaccante Jonathan Granito al Tau e di Luka Kley al Firenze Ovest, sta valutando vari profili nell'ottica di rafforzare la squadra e soprattutto il reparto offensivo, poco prolifico in questa prima parte di campionato e adesso ai minimi termini causa infortunio occorso al capitano Giacomo Rossi, fuori per almeno un mese. Per la gara di domani, indisponibili anche Carani e Falleni, mentre mister Stringara recupera Videtta e probabilmente riproporrà la difesa a 3 sulla quale sta lavorando dal suo arrivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Pro Livorno Sorgenti ospite nella tana dell'Arezzo: capitan Rossi fuori almeno un mese, ceduti Granito e Kley

LivornoToday è in caricamento