rotate-mobile
Calcio

Serie D, Pro Livorno Sorgenti domenica a Foligno. Per il nuovo tecnico Stringara subito una sfida cruciale, da affrontare con diverse assenze

Biancoverdi attesi in Umbria per uno scontro diretto da non sbagliare. Indisponibili Videtta, Falleni, Lotti, Solimano e Matteoli

Sta per alzarsi il sipario sulla nuova era della Pro Livorno Sorgenti: domani, domenica 21 novembre (fischio d'inizio ore 14:30), i biancoverdi scenderanno in campo a Foligno per la decima giornata di Serie D girone E e a guidarli ci sarà per la prima volta il nuovo allenatore Paolo Stringara. Per il tecnico nativo di Orbetello subito una partita di importanza cruciale: quello contro il Foligno si tratta a tutti gli effetti di uno scontro diretto viste le attuali posizioni in classifica delle due squadre (PLS quart'ultimo a quota 8 punti, Foligno penultimo a 6), inoltre la Pro Livorno Sorgenti viene da 3 sconfitte consecutive (l'ultima, pesantissima, al "Picchi" contro la Sangiovannese) e necessita di un immediato cambio di rotta per non restare impelagato nei bassifondi. 

Una vittoria a Foligno aiuterebbe certamente i biancoverdi a ritrovare serenità e fiducia nei propri mezzi, anche se non aiutano le diverse assenze alle quali dovrà far fronte Stringara per la gara di domani: saranno infatti indisponibili Videtta, Falleni, Lotti, Solimano e Matteoli, mentre dalla formazione juniores sarà aggregato Liquori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Pro Livorno Sorgenti domenica a Foligno. Per il nuovo tecnico Stringara subito una sfida cruciale, da affrontare con diverse assenze

LivornoToday è in caricamento