rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Calcio

Serie D, la Pro Livorno Sorgenti va in casa del forte Poggibonsi. Subito a disposizione i neoacquisti Donatini e Bertini

Biancoverdi di scena contro la miglior difesa del campionato, obiettivo dare continuità alla prestazione di Lerchi. Rientra dalla squalifica Solimano. Appuntamento a domani, domenica 19 dicembre, calcio d'inizio alle 14.30

Ultima trasferta del 2021 per la Pro Livorno Sorgenti, attesa domani, domenica 19 dicembre (calcio d'inizio alle 14.30), al "Lotti" di Poggibonsi dalla forte formazione locale, seconda in classifica in coabitazione col Follonica Gavorrano. Una partita sulla carta proibitiva per i biancoverdi: i senesi vantano la miglior difesa del campionato con soli 10 gol subiti e sono ancora imbattuti in casa (5 vittorie e 2 pareggi), oltre a non perdere da 6 giornate. Di contro, la PLS dispone dell'attacco meno prolifico (12 gol all'attivo, al pari di Scandicci e Cascina) e non vince da 8 giornate, ma nelle ultime uscite si è dimostrata più incisiva sotto porta (6 gol segnati nelle ultime 4 partite, stessa cifra raggiunta nelle prime 10) e viene da un 2-2 sfortunato sul campo del Tiferno Lerchi, che, vista l'ottima prestazione, potrebbe rappresentare un nuovo inizio.

Subito a disposizione i neoacquisti Alessandro Donatini e Alessandro Bertini (rispettivamente centrocampista e esterno sinistro offensivo) e possibile impiego di almeno uno dei due nell'11 di partenza. In settimana ufficializzata la cessione di Filippo Bardini all'Armando Picchi, in Eccellenza. Rientra dalla squalifica Solimano, mentre saranno ancora ancora assenti Rossi, Camarlinghi e Falleni. Sul fronte mercato la società si sta muovendo, seguendo obiettivi precisi nell'ottica di rafforzare la squadra per cambiare le sorti della stagione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, la Pro Livorno Sorgenti va in casa del forte Poggibonsi. Subito a disposizione i neoacquisti Donatini e Bertini

LivornoToday è in caricamento