rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Serie D | Livorno-Follonica Gavorrano 1-1, le pagelle: Frati freddo dal dischetto, ma l'attacco è spuntato

Devono accontentarsi del pari gli amaranto, rimontati da Ampollini nel finale

Si chiude con un pareggio il 2022 del Livorno. Gli amaranto, nella 17esima giornata del campionato di serie D girone E, sono stati fermati sull'1-1 al Picchi dal Follonica Gavorrano. Agli uomini di Esposito non è bastato il rigore trasformato nella ripresa da Frati, a cui ha risposto, per i rossoblù, Ampollini.

Livorno-Follonica Gavorrano 1-1. La Curva Nord: "Vergognatevi". VIDEO

Fogli 6: non sembra avere particolari colpe sul gol di Ampollini, poco impegnato per il resto della gara.

Zanolla 5,5: spostato a destra dopo le ultime apparizioni sulla sinistra, è attento in fase difensiva, ma non riesce mai ad arrivare sul fondo per mettere palloni interessanti in mezzo all'area.

Fancelli 6: torna al centro dopo le ultime gare giocate dirottato sulla destra ed offre una prova attenta.

Benassi 6: buona la prima da titolare nella sua seconda avventura in amaranto. Attento dietro, si spinge in avanti sui calci piazzati per sfruttare la sua fisicità.

Giuliani 6: rispolverato da Esposito, cerca di accompagnare, quando può, l'azione offensiva. 

G. Neri 5,5: qualche imprecisione in fase di impostazione, soprattutto quando cerca Lucatti con palloni lunghi di facile lettura per la difesa rossoblù.

Luci 6,5: lotta su ogni pallone e, contrariamente al suo solito, cerca anche la conclusione in porta. Il cuore, in campo, lo mette sempre.

Califano: "Meritavamo la vittoria. Mercato? Faremo ancora qualcosa"

Frati 6,5: l'unico a cercare la porta con frequenza. Trasforma con freddezza il penalty che sblocca la gara (72' Lo Faso 5,5: qualche buona giocata, senza però continuità).

Greselin 5,5: galleggia sulla trequarti senza mai trovare la giusta posizione per incidere (75' Bruzzo sv).

El Bakhtaoui 6: bellino a vedersi, ma si perde spesso sul più bello. Poco cattivo sotto porta.

Lucatti 5,5: palloni giocabili, soprattutto nel primo tempo, gliene arrivano pochi, ma lui non è che faccia granché per entrare più nel vivo del gioco. Un po' meglio nella ripresa, quando ha il merito di procurarsi il rigore. Colpisce un legno forse più casuale che cercato.

All. Esposito 6: stavolta il suo Livorno è quanto meno ordinato e nella ripresa avrebbe forse meritato qualcosa in più, ma là davanti continua a fare ancora una fatica immensa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Follonica Gavorrano 1-1, le pagelle: Frati freddo dal dischetto, ma l'attacco è spuntato

LivornoToday è in caricamento