rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Calcio

Serie D | Livorno-Mobilieri Ponsacco 1-0, Collacchioni: "Vittoria meritata, ma non sono contento"

Successo all'ultimo respiro per gli amaranto, che hanno piegato la resistenza dei rossoblù solamente nel recupero. Il tecnico: "Giusto l'atteggiamento, ma abbiamo le qualità per fare meglio"

Tre punti acciuffati in extremis. Il Livorno, al termine di una gara in cui Russo e compagni, ancora una volta, hanno faticato enormemente in fase offensiva, hanno superato per 1-0 il Mobilieri Ponsacco nella sesta giornata del campionato di serie D girone E grazie ad una rete in pieno recupero di Maresca. Una vittoria, per  Lorenzo Collacchioni, pienamente meritata, malgrado la prestazione non particolarmente brillante: "Abbiamo le qualità per fare meglio di così", ha dichiarato nel post gara il tecnico amaranto.

Livorno-Mobilieri Ponsacco, le pagelle

Collacchioni: "Non soddisfatto della prestazione, ma l'atteggiamento è quello giusto"

"È stata una vittoria sofferta, ma dal mio punto di vista meritata, anche se non sono contento - ha commentato Collacchioni -. La prestazione non mi è piaciuta, abbiamo tutte le qualità per far meglio. Alla fine, comunque, abbiamo preso i tre punti e questa è la cosa più importante. L'aspetto da cui dobbiamo ripartire è sicuramente l'atteggiamento: ho visto fino alla fine la voglia di portare a casa la vittoria, anche prendendoci dei rischi. Questa deve essere la nostra mentalità: cercare in ogni gara di ottenere il massimo. Ai ragazzi, prima della partita, avevo detto proprio questo: noi non siamo qui per partecipare".

"Siamo partiti bene mettendo in campo la giusta pazienza - ha proseguito il tecnico -, alla squadra avevo detto di avere coraggio andando a prenderli alti ed accettando anche l'uno contro uno dietro. Nella ripresa siamo stati un po' meno precisi e loro hanno approfittato dei nostri errori per ripartire, ma nel finale ci siamo proposti con continuità in avanti creando diverse occasioni. E alla fine questi tre punti non sono certo arrivati a caso. Se i ragazzi più giovani avvertono la pressione? Può essere, dobbiamo essere noi a trasmetterli coraggio. Qui - ha concluso - c'è una pressione positiva: sappiamo di trovarci in una situazione bella che può darci delle soddisfazioni. Abbiamo un'intera città a spingerci".

Maresca: "Vissuto un momento difficile, il gol una liberazione"

"Nel tiro c'è stata una deviazione di Cretella, ma l'importante è che la palla sia entrata - ha dichiarato il match winner Raffaele Maresca -. È stata un'emozione forte anche a livello personale, ho passato un momento difficile e questo gol per me è stata una liberazione. Sono reduce da un infortunio e questo mi ha un po' bloccato mentalmente togliendomi delle sicurezze, ho iniziato a giocare facile senza prendermi troppi rischi. Spero che questo possa essere il gol della svolta, a volte sono troppo emotivo e quando le cose non vanno mi butto giù. So che posso fare molto di più rispetto a quanto fatto vedere fino ad ora - ha concluso -, non ho mostrato neanche il 50% di quello che è il mio potenziale".

Cretella: "Fortunati? Le partite si vincono anche così"

"Oggi avevamo iniziato bene la gara, poi con il passare dei minuti ci siamo forse fatti prendere troppo dalla frenesia - ha affermato il centrocampista Riccardo Cretella -. In ogni caso non abbiamo mai davvero rischiato e fino all'ultimo ci abbiamo provato. Forse abbiamo avuto un pizzico di fortuna, ma le partite si vincono anche così. Vittorie come queste, nel corso di un campionato, sono importantissime e servono a dare morale al gruppo. L'assenza di Luci? Un giocatore come lui mancherebbe a tutti, giocare accanto a lui rende tutto più semplice. Belli, però, è un ragazzo che ha qualità e che sta facendo davvero bene. L'attacco a secco? Forse dobbiamo essere noi a far arrivare ai nostri giocatori offensivi qualche pallone più pulito. Hanno qualità, i gol arriveranno. Ancora - ha aggiunto - non abbiamo espresso quello che è il nostro reale potenziale".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Mobilieri Ponsacco 1-0, Collacchioni: "Vittoria meritata, ma non sono contento"

LivornoToday è in caricamento