rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Calcio

Serie D | Livorno-Ostia Mare 3-1, le pagelle: Torromino spacca la partita, bene la difesa

Gli amaranto superano per 3-1 i laziali raccogliendo tre punti fondamentali per la classifica. Ottimo l'impatto sulla gara di Lucarelli e Lo Faso

Vittoria fondamentale per il Livorno, che, nell'undicesima giornata del campionato di serie D girone E, ha superato per 3-1 l'Ostia Mare grazie alle reti di Bruzzo, Torromino e Lucarelli. Grigi i primi quarantacinque minuti degli amaranto, che hanno però cambiato marcia nella ripresa grazie soprattutto ai nuovi entrati.

Fogli 6: forse non piazzato al meglio in occasione del gol di De Cenco, ma si riscatta con un paio di buone parate su Milani.

Fancelli 6,5: ancora una prova di spessore del classe 2004, che non sbaglia praticamente un intervento.

Russo 6: nel complesso positiva la prestazione dell'ex difensore della Ternana, che forse, però, si perde De Cenco in occasione del gol laziale.

Giuliani 6,5: subito in campo dal primo minuto dopo il lungo infortunio, risponde presente con una prova attenta e priva di sbavature.

Zanolla 6: primo tempo di sofferenza, con Milani che agisce spesso dalle sue parti mettendolo in difficoltà, cresce nella ripresa, quando ha anche una buona chance per trovare il gol (74' Bruno 6: puntella la corsia destra).

Cretella 6: qualche errore in fase di ripartenza, ma in mezzo al campo, soprattutto nella ripresa, fa sentire la sua presenza.

G. Neri 6: un bel passo in avanti rispetto all'anonima prova di Arezzo. Più nel vivo del gioco, tenta di dare ordine alla manovra del Livorno. Perde lucidità nel finale, quando si vede sventolare in faccia due cartellini gialli nel giro di neanche cinque minuti. 

Bruzzo 6,5: ha il merito di credere fino all'ultimo su un pallone apparantemente innocuo e beffare Borrelli per il gol che sblocca la gara (53' Lucarelli 7: porta freschezza e corsa sulla corsia mancina. Nel finale, poi, si toglie lo sfizio di trovare la rete che chiude la contesa).

F. Neri 5,5: schierato nell'inedita posizione di quinto a sinistra, fatica a trovare le giuste misure, risultando spesso impreciso (53' Torromino 7,5: si vede subito che l'atteggiamento è quello giusto. Prima mette un paio di palloni interessanti per i compagni, poi si mette in proprio battendo Borrelli con un preciso destro dal limite. Se sta bene, e se vuole, può fare la differenza).

Rossi 6: non sfrutta al meglio un paio di occasioni, ma piace per la voglia che ci mette e per un paio di recuperi interessanti che i compagni non sono bravi a concretizzare (82' Luci sv).

Vantaggiato 5,5: cerca qualche sponda, non sempre precisa, e non riesce mai a trovare lo spazio per calciare in porta. Non incide come vorrebbe (53' Lo Faso 6,5: insieme a Torromino, spacca la partita. Peccato per le due colossali occasioni sprecate. Sfortunato quando centra la traversa dalla distanza).

All. Collacchioni 6,5: il suo Livorno non brilla nei primi quarantacinque minuti, ma cambia marcia nella ripresa grazie ai nuovi entrati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Ostia Mare 3-1, le pagelle: Torromino spacca la partita, bene la difesa

LivornoToday è in caricamento