rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Calcio

Serie D | Livorno-Sangiovannese, le pagelle: la difesa si distrae, Luci non si ferma

Nella sfida a porte chiuse del Magnozzi gli amaranto sono caduti per 0-2

Si è chiusa con il risultato di 0-2 la sfida del Magnozzi tra Livorno e Sangiovannese. Queste le pagelle della formazione amaranto. 

FOGLI 5,5: Di fatto non è stato quasi mai impegnato, specialmente nei primi 45 minuti di gioco. Poi subisce il gol di Migliorini e la rete di Boix che decidono la sfida

FANCELLI 5,5: Insieme ai compagni di reparto viene trafitto nella ripresa

GIAMPÀ 5,5: Tiene a bada gli attaccanti avversari. Poi qualche sbavatura e la disattenzione in occasione delle due reti che costano la gara

KARKALIS 5,5: Imposta con ordine le geometrie difensive fino alle azioni che equivalgono alla sconfitta amaranto

BRUNO 5,5: ha provato più volte a sfondare ma qualche difficoltà l'ha incontrata (11 st PECCHIA 5,5: non incide.)

CRETELLA 6,5: uno dei migliori del primo tempo, palo a parte ha fatto girare palla ed è apparso convinto e sicuro, cala nella ripresa e viene sostituito (24 st G. NERI 6: cerca di dare man forte al reparto).

LUCI 6,5: efficace come sempre, non ha sbagliato quasi nulla offrendo ordine e geometria al centrocampo amaranto. Un riferimento

LUCARELLI 6: corre molto, sulla sinistra si è proposto con continuità andando a cercare anche spesso l'uno contro uno (LO FASO 5,5: ci prova anche lui ma non incide).

BELLI 5,5: qualche indecisione di troppo nel momento decisivo dell'ultimo passaggio (24 st VANTAGGIATO 6: ci prova ma senza risultato).

F. NERI 6: sfortunato in occasione del palo nel primo tempo, anche se forse alla sua conclusione è mancata un po' di forza e convinzione. Si impegna ma non trova il gol.

ROSSI 5,5 (35' FRATI sv): prezioso l'assist in occasione del palo e il lavoro confezionato per trovare la via della rete. Ci prova in altre occasioni ma senza ottenere risultato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Sangiovannese, le pagelle: la difesa si distrae, Luci non si ferma

LivornoToday è in caricamento