rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Calcio

Serie D, Livorno-Tau: le probabili formazioni. Esposito: "Squadra in sofferenza, serve un filotto di vittorie"

Debutto sulla panchina amaranto per l'ex tecnico del Prato, subentrato in settimana all'esonerato Collacchioni

Adesso, alibi, non ce ne sono davvero più. Perché anche il cambio in panchina, soltanto rimandato qualche settimana fa, è diventato realtà, con Vincenzo Esposito, uomo di fiducia del presidente Toccafondi, subentrato a Collacchioni dopo la pesante sconfitta con la Pianese. Uno scivolone che ha fatto sprofondare il Livorno a -9 dalla vetta e che costringe Luci e compagni a non fallire più, a partire già dalla gara con il Tau, in programma domenica 27 novembre alle 14.30 allo stadio Armando Picchi e valevole per la 13esima giornata del campionato di serie D girone E. Un impegno, sulla carta, alla portata degli amaranto, chiamati a dare un primo segnale di risveglio per tenere in vita le speranze promozione.

Il debutto in panchina per Esposito, tuttavia, non sarà dei più semplici. Il suo Livorno, per la sfida con i lucchesi, sarà infatti privo di Russo, fermato dal giudice sportivo per una giornata dopo l'espulsione rimediata con la Pianese, e gli infortunati Pecchia, Lucarelli, Lo Faso e Francesco Neri. Assenze che riducono il ventaglio di scelta del tecnico, che, per la sua prima in amaranto, dovrebbe affidarsi al 4-3-3, con Frati, Rodriguez e Torromino in vantaggio su Rossi e Vantaggiato per comporre il tridente offensivo. Tanti i dubbi negli altri reparti, a partire dal centrocampo, dove dovrebbe rivedersi dal primo minuto Cretella, e la difesa, dove in rampa di lancia ci sono Giampà e Bruno.

Esposito: "Dobbiamo trovare la nostra identità. Primo posto? Serve un filotto di vittorie"

"È chiaro che ci sono delle problematiche, altrimenti oggi io non sarei qui - ha dichiarato alla vigilia del match in conferenza stampa il tecnico Vincenzo Esposito -. In questi giorni ho cercato di conoscere un po' meglio le condizioni fisiche e psicologiche della squadra e devo dire che ho trovato un gruppo in sofferenza: la squadra non sta bene sul piano morale e della serenità, ma è normale che sia così quando i risultati non arrivano in una piazza importante come Livorno. Ho trovato però tantissima disponibilità ed ho cercato di trasmettere le mie idee che proveremo a mettere in campo già domani. Dobbiamo creare un senso di collettività"

"Per quanto ho visto, la squadra, fin qui, si è accesa a intermittenza, mancando totalmente nella lettura dei diversi momenti della partita - ha poi proseguito il tecnico nella sua analisi - . Dobbiamo migliorare in questo: è chiaro che è impensabile fare un calcio di altissima intensità per novanta minuti, per questo dobbiamo capire quando è il momento di gestire. Le condizioni atletiche? Non ci sono problemi. Questa squadra, per caratteristiche dei singoli, non produce esplosività e questo può comportare qualche difficoltà a livello di intensità soprattutto quando si gioca su campi piccoli, ma al contrario ha una corsa di volume, che diventa un vantaggio nei campi grandi. Giocatori disturbati dai rumors di mercato? Ripeto, ho visto disponibilità totale da parte di tutti. Sta a me capire se questa disponibilità sia reale e se la testa sia davvero libera. Questa squadra - aggiunge - oggi non è forte, altrimenti non ci sarebbe stato un cambio in panchina. L'unico modo per ravvivare il campionato è fare un filotto di vittorie, altrimenti il rischio è quello di fare una stagione mediocre pensando già all'anno prossimo".

Una battuta, infine, sul pubblico: "Non scopro certo io il valore di questa piazza - ha affermato -. Non me la sento di fare promesse perché sarebbe inutile, ma sicuramente faremo di tutto per fare del nostro meglio, cercando di produrre anche un calcio che possa essere divertente. Dobbiamo sempre rispettare chi viene allo stadio".

Livorno-Tau, le probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Fogli; Bruno, Fancelli, Giampà, Zanolla; Bruzzo, Luci, Cretella; Torromino, Rodriguez, Frati. All. Esposito
Tau (4-3-1-2): Carcani N.; Borgia, Mancini, Vannucci, Quilici; Gurini, Masini, Antoni; Pietrelli; Brega, Carcani T. All. Cristiani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Livorno-Tau: le probabili formazioni. Esposito: "Squadra in sofferenza, serve un filotto di vittorie"

LivornoToday è in caricamento