Venerdì, 19 Luglio 2024
Calcio

Serie D | Livorno-Trestina 1-1, le pagelle: Longo impalpabile, non basta Giuliani

Ennesimo pareggio degli amaranto, senza vittorie ormai da sette gare. Attacco spento

Appuntamento con la vittoria ancora rimandato per il Livorno, che, nella 31esima giornata del campionato di serie D girone E, non va oltre l'1-1 all'Armando Picchi contro il Trestina. Al gol di Giuliani arrivato nel finale di primo tempo i bianconeri hanno risposto nella ripresa con Ferri Marini.

Bagheria 6: incolpevole sul bel diagonale di Ferri Marini, poco impegnato per il resto.

Giampà 6: stavolta impiegato da Collacchioni sul centrodestra, fa valere la sua fisicità nei duelli corpo a corpo.

Benassi 6: preferito al centro della difesa a Russo, offre la consueta prova attenta e priva di sbavature (79' Pecchia sv).

Fancelli 6: torna a disposizione dopo diverse settimane di stop e Collacchioni, conscio della sua importanza, lo getta subito nella mischia. Bravo a limitare il temibile Di Nolfo.

Lorenzoni 6: inizio contratto, cresce con il passare dei minuti e nella ripresa offre un pallone d'oro a Lo Faso che il numero 98 spreca (65' Belli 5,5: dalla sua parte nasce il gol del pari bianconero).

Luci 6: nella giornata in cui eguaglia Mauro Lessi per numero di presenze in maglia amaranto, il capitano dà vita alla solita prova di sostanza in mezzo al campo.

Greselin 6: non fa scintille, ma quanto meno mette sulla testa di Giuliani il pallone del momentaneo vantaggio.

Giuliani 6,5: ha il merito di sbloccare la gara sul finale di primo tempo facendosi trovare al posto giusto al momento giusto sul preciso traversone di Greselin. Attento in fase difensiva.

Bruzzo 5,5: galleggia sulla trequarti senza mai incidere. Si vede che la condizione, dopo l'infortunio, non è ancora delle migliori (65' El Bakhtaoui 5: sembra quasi svogliato. Netta l'involuzione nelle ultime settimane).

Lo Faso 5: parte bene impensierendo l'estremo difensore bianconero con un bel destro, ma si spegne troppo presto con risultati inversamente proporzionali alla buona volontà. Colossale l'occasione sprecata a tu per tu con Casillo nella ripresa (75' Lucatti sv). 

Longo 5: impalpabile, ancora una volta. Ha un guizzo nella ripresa quando si guadagna il rigore, che spreca però calciando malamente (65' Bamba 5,5: qualche buono spunto, ma senza continuità).

All. Collacchioni 5,5: quarto pareggio consecutivo della sua seconda avventura in amaranto: troppo poco per una squadra che sembra trascinarsi stancamente verso il finale di stagione. Tra le scelte iniziali, non convince quella di affidarsi ad un anonimo Longo al centro dell'attacco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Trestina 1-1, le pagelle: Longo impalpabile, non basta Giuliani
LivornoToday è in caricamento