menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie D, Pro Livorno Sorgenti-Real Forte Querceta 4-0: biancoverdi travolgenti al Picchi

Ripartenza con il botto per la formazione di Niccolai, tornata in campo dopo oltre un mese di stop. In rete Camarlinghi, Matteoli e Rossi (doppietta)

Una ripartenza con il botto per la Pro Livorno Sorgenti. I biancoverdi, tornati in campo dopo oltre un mese di stop, hanno travolto per 4-0 il Real Forte Querceta nel recupero della quinta giornata del campionato di Serie D girone D. Un match senza storia quello del Picchi, con la formazione di Niccolai che, grazie a questo successo, sale a quota 9 punti in classifica.

Pro Livorno Sorgenti-Real Forte Querceta, la cronaca

I biancoverdi partono subito forte e al 22', con l'ex attaccante del Livorno Camarlinghi, sbloccano il risultato. La Pro Livorno insiste e nel corso della ripresa dilaga: prima raddoppia Matteoli al 55', poi ci pensa il solito Rossi, con una doppietta tra il 61' e il 93', a chiudere definitivamente la contesa. Una vittoria ampiamente meritata per i ragazzi di Niccolai, che trovano così la loro seconda affermazione consecutiva: prima dello stop causa Covid, i biancoverdi avevano infatti superato per 2-1 il Progresso.

Il tabellino di Pro Livorno Sorgenti-Real Forte Querceta

Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Solimano, Petri, Carani, Salemmo, Turini (70' Bulli), Costanzo (69' Lucarelli), Brizzi, Matteoli (62' Casalini), Camarlinghi, Rossi. A disposizione: Vozza, Del Corona, Falleni, Bartorelli, Filippi, Mascagni. All. Niccolai
Real Forte Querceta: Adornato, Maccabruni, Maffini (73' Bani), Bellandi (58' Lazzarini), Bonati (73' Giani), Guidi, Baracchini (82' Pagliai), Biagini (58' Amico), Di Paola, Doveri, Pegollo. A disposizione: Balestri, Bianchi, Ferri, Ballani. All. Amoroso
Arbitro: Di Francesco
Reti: 22' Camarlinghi, 55' Matteoli, 61' Rossi, 93' Rossi
Note: ammoniti Maccabruni, Bellandi, Petri, Di Paola, Lucarelli, Casalini. Recupero 2'+5'

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento