rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Calcio

Serie D, Pro Livorno Sorgenti contro il Rieti con un solo obiettivo: vincere. Unico assente Carani

La squadra di Niccolai a caccia dei tre punti che mancano dalla prima di campionato. Appuntamento domenica 17 ottobre all'Armando Picchi, calcio d'inizio alle 15

Quinta di campionato domani 17 ottobre all'Armando Picchi (fischio d'inizio ore 15), per una Pro Livorno Sorgenti in cerca di riscatto contro il Rieti, formazione appaiata ai labronici a quota 4 punti in classifica. I biancoverdi vengono da un filotto piuttosto negativo e hanno tutta l'intenzione di tornare a fare bottino pieno, come avvenuto fino ad ora soltanto alla prima giornata, contro una squadra che viene sì da due sconfitte, ma maturate di fronte a due delle favorite alla vittoria del campionato come San Donato Tavarnelle e Arezzo.

Per questa gara fondamentale sia in ottica classifica che sul piano del morale, mister Niccolai ritrova Baracchini, allenatosi tutta la settimana col gruppo, e avrà quindi a disposizione l'intera rosa con l'eccezione di Carani. La partita si preannuncia piuttosto equilibrata, perciò la Pro Livorno Sorgenti è chiamata ad una prova importante in cui dovrà dare il massimo per attenzione e concentrazione anche in previsione delle prossime partite, nelle quali il livello medio degli avversari si alzerà ancor di più.

Nonostante i risultati fin qui abbastanza negativi, società e squadra hanno una grande unità d'intenti e c'è tanta fiducia nell'ambiente per un rilancio della PLS, che dovrà partire già da domani inevitabilmente dal reparto offensivo: un pacchetto dalle grandi potenzialità ma fin qui sorprendentemente al di sotto delle aspettative.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Pro Livorno Sorgenti contro il Rieti con un solo obiettivo: vincere. Unico assente Carani

LivornoToday è in caricamento