rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Serie D, Livorno-Grosseto: le probabili formazioni. Collacchioni: "Siamo carichi, vogliamo meritarci l'affetto dei nostri tifosi"

Gli amaranto, reduci da due ko consecutivi tra campionato e Coppa Italia, cercano il riscatto contro i maremmani. Nuovamente a disposizione Torromino

Due gare, quelle contro il Città di Castello in campionato e l'Arezzo in Coppa Italia, che hanno messo a nudo qualche fragilità di troppo ed in cui, non a caso, sono arrivate due sconfitte, entrambe in pieno recupero. Ecco perché nel match contro il Grosseto, in programma domenica 23 ottobre alle 14.30 allo stadio Armando Picchi e valevole per l'ottava giornata del girone E di serie D, servirà non solo tornare alla vittoria, ma anche far vedere qualcosa di meglio dal punto di vista del gioco. Conquistare i tre punti, per il Livorno, sarebbe poi ovviamente fondamentale anche per la classifica: perdere ulteriore contatto dalla vetta, già distante sei lunghezze, rischierebbe infatti di mettere in ripida salita il cammino degli amaranto nelle prossime settimane.

Collacchioni, dal punto di vista tattico, dovrebbe giocarsela ancora con il 4-3-3 contro i maremmani. In attacco, dove torna a disposizione Torromino, è praticamente certo del posto Lo Faso, reduce da due reti consecutive, mentre le altre due maglie saranno contese rispettivamente da Rodriguez e Vantaggiato, con il cubano in vantaggio, e da Neri ed il redivivo Rossi, autore di una doppietta contro l'Arezzo. In mezzo al campo scontati i ritorni dal primo minuto di Luci e Cretella, con Belli che dovrebbe essere il prescelto per completare il terzetto. Una novità, infine, potrebbe esserci in difesa, reparto in cui Lucarelli preme per un posto da titolare.

Us Livorno, presentate le società affiliate: "Vogliamo che i nostri ragazzi restino qui per inseguire i loro sogni"

Collacchioni: "Riprenderci i punti lasciati a Città di Castello"

"Con il Città di Castello e l'Arezzo sono state due partite molto diverse - ha affermato alla vigilia del match in conferenza stampa il tecnico Lorenzo Collacchioni -. È vero, sono arrivati due ko, ma il nostro stato d'animo non è quello di chi è reduce da due sconfitte. Con gli umbri, andandola a rivedere, abbiamo fatto una buona gara anche nella ripresa, poi l'episodio del gol del pareggio e l'espulsione hanno cambiato l'inerzia della sfida. Mercoledì in Coppa, dopo aver avuto un blackout nel primo tempo, abbiamo fatto molto bene nei secondi quarantacinque minuti: è stata una partita da cui ne siamo usciti con più certezze e più forza, probabilmente più di loro".

Il tecnico si è poi soffermato sulla formazione da opporre al Grosseto: "Siamo sempre alla ricerca della soluzione migliore ogni settimana - ha affermato -. Adesso, rispetto a inizio anno, ci conosciamo meglio e la squadra sta crescendo: stiamo acquisendo una nostra fisionomia. Le reti subite nelle ultime due gare? Non credo sia questione di modulo: a Castello, ad esempio, abbiamo subito il gol del pareggio in contropiede, mentre il secondo è arrivato nel finale dopo che gli episodi avevano mischiato un po' le carte. Con l'Arezzo, invece, c'erano tanti ragazzi che giocavano insieme per la prima volta. La difesa è una certezza, a prescidere dal modulo e dagli uomini. Lo Faso e Rossi? Sappiamo bene quanto sia importante per un attaccante segnare, speriamo che anche gli altri uomini offensivi possano togliersi il prima possibile questo pensiero. Valuteremo domani chi schierare, abbiamo tante scelte". 

"Con il Grosseto ci attende una gara difficile, loro una squadra di blasone che al suo interno ha buone individualità e giocatori che hanno fatto la C - ha poi aggiunto Collacchioni - Noi, però, vogliamo riprenderci i punti lasciati per strada la settimana scorsa. In questi giorni ho visto i ragazzi carichi e volenterosi, hanno voglia di dimostrare il loro reale valore". Una battuta, infine, sui tifosi: "Vanno solo ringraziati per il supporto che ci danno in ogni partita, non è scontato il loro calore. Noi vogliamo meritarci il loro affetto".

Livorno-Grosseto, le probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Fogli; Zanolla, Fancelli, Russo, Lucarelli; Belli, Luci, Cretella; Rossi, Rodriguez, Lo Faso. All. Collacchioni
Grosseto (4-3-3): Gil De Oliveira; Crivellaro, Ciolli Cipoletta, Bruno; Carannante, Martino, Battistoni; Tripicchio, Scaffidi, Rotondo. All. Liguori

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Livorno-Grosseto: le probabili formazioni. Collacchioni: "Siamo carichi, vogliamo meritarci l'affetto dei nostri tifosi"

LivornoToday è in caricamento