Calcio

Serie D | Livorno-Trestina 2-1, le pagelle: prima gioia per Marinari, bene Nardi

Seconda vittoria consecutiva per gli amaranto, che conquistano matematicamente un posto per i playoff. Positiva la prova di Frati, qualche difficoltà per Rossetti

Seconda vittoria consecutiva per il Livorno. Gli amaranto, nell'ultima gara interna della regular season, hanno superato per 2-1 il Trestina grazie alle reti di Frati e Marinari (vano, per i bianconeri, il momentaneo pari Di Nolfo). Un risultato che permette a Luci e compagni di accedere matematicamente ai playoff.

Risultati e classifica dell'ultimo turno

Albieri 6: incolpevole sul gol di Di Nolfo, si dimostra reattivo nelle poche azioni offensive dei bianconeri.

Camara 6,5: punge in avanti ogni volta che può ed è attento in copertura su Belli.

Ronchi 6: tiene nel duello tutto fisico con Tascini.

Brenna 6: scontata la squalifica, ritrova subito un posto dal primo minuto offrendo una prova solida. 

Curcio 6: nei primi quarantacinque minuti è sempre propositivo sulla sinistra, nella ripresa cala e si fa sorprendere da Di Nolfo nell'azione che porta all'1-1 (68' Carcani 6: presidia con accortezza la corsia mancina nel finale).

Tanasa 5,5: schierato nell'atipica posizione di mezzala, si nota poco in entrambe le fasi, eccezion fatta per un colpo di testa su cui salva tutto Menghi (46' Bellini 6: qualche imprecisione in fase di costruzione, ma anche tanta corsa e tanto agonismo).

Luci 6: nella giornata in cui festeggia le 400 presenze in amaranto, inizia con il freno a mano tirato perdendo qualche pallone di troppo ma è bravo a riprendersi sulla distanza. Prezioso in interdizione.

Nardi 6,5: novanta minuti di qualità per il giovane scuola Fiorentina, una delle poche note liete di questa stagione.

Frati 6,5: ritrova la maglia dal primo minuto dopo tempo immemore e ripaga la fiducia di Pascali con una prova vivace impreziosita dal sinistro dalla distanza che sblocca il risultato (80' Cori sv).

Marinari 7: prima gioia tra i grandi per il "bimbo" classe 2005, che trova il gol con un preciso diagonale. Rispetto al debutto di domenica scorsa cresce anche in personalità (72' Pavlenko 6: una ventina di minuti in cui piace per corsa e dinamismo).

Rossetti 5,5: tanto lavoro sporco, ma in area di rigore non incide (63' Giordani 5,5: spreca una buona occasione calciando malamente da due passi).

All. Pascali 6,5: seconda vittoria consecutiva per l'ex tecnico della juniores, che, fin qui, ha almeno avuto il merito di aver dato una nuova idea di gioco alla squadra.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D | Livorno-Trestina 2-1, le pagelle: prima gioia per Marinari, bene Nardi
LivornoToday è in caricamento