rotate-mobile
Calcio

Scandalo Tau-Figline, il Comitato regionale: "La nostra documentazione e l'esposto del Livorno inviati alla procura"

Il Crt della Lega Nazionale Dilettanti:" Speriamo che i tempi per una decisione siano brevi"

Il Comitato regionale della Toscana della Lega Nazionale Dilettanti ha provveduto a inviare alla procura federale, indicata come "unico organo deputato a svolgere con carattere di terzietà gli accertamenti del caso", la documentazione in suo possesso relativa alla parita tra Tau e Figlineconclusasi sul 5-1 ma con tre gol "regalati" dalla squadra fiorentina nei minuti di recupero. Ad annunciarlo è stata direttamente la Lega nazionale dilettanti sulla propria pagina Facebook, come precisa FirenzeToday. Il Crt fa anche sapere che la procura ha ricevuto l'esposto per presunto illecito sportivo presentato congiuntamente dall'Us Livorno e Tau: "L'auspicio è che tutti gli accertamenti possano concludersi in tempi brevi".  

Intanto il Livorno cerca di isolarsi da quanto sta avvenendo all'esterno e prova a restare concentrato sulla partita di domenica 15 maggio contro il Tau che potrebbe valere la serie D. Anche il presidente Toccafondi ha spronato la squadra a "pensare solamente alla sfida contro i lucchesi" mentre Protti, tramite i suoi canali social, ha condannato quanto avvenuto ad Altopascio e invitato l'intera città a stare vicino agli amaranto: "Chiunque ami Livorno debba essere presente allo stadio e far sentire la sua voce per far sapere che Livorno non si fa prendere in giro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Tau-Figline, il Comitato regionale: "La nostra documentazione e l'esposto del Livorno inviati alla procura"

LivornoToday è in caricamento