rotate-mobile
Calcio

Terza Categoria: il Guasticce chiude al primo posto da imbattuto. Sale anche il Suvereto

Niente playoff: il Porto Azzurro paga a caro prezzo il pareggio nell'ultima giornata. Per il Suvereto un altro grande traguardo dopo la conquista della Coppa

Cala il sipario sulla stagione 2021/22 di Terza Categoria livornese. A festeggiare la vittoria del campionato è il Guasticce, già matematicamente certo del primato da due giornate: i rossoblù di mister Giulio Bassini hanno raccolto ben 48 punti in 18 gare e hanno chiuso da imbattuti, oltre che con il secondo miglior attacco del girone (48 gol, meglio solo il Suvereto con 52) e la difesa di gran lunga meno battuta (8 reti al passivo). Seconda piazza per il Suvereto, anch'esso promosso direttamente in Seconda Categoria in virtù della "forbice" rispetto al Porto Azzurro terzo e distaccato di 8 punti (decisivo il pareggio degli elbani nell'ultima giornata a Guasticce). Per i biancoverdi di mister Stefano Cugini un altro grande traguardo dopo la conquista della Coppa (ai rigori contro il solito Guasticce). Nonostante il piazzamento dalla terza alla quinta posizione, niente playoff dunque per Porto Azzurro, Stagno e Academy Livorno. Sesto il Campiglia, settima la Campese. Staccato di 14 lunghezze ecco l'Atletico Portuale Livorno, infine Real Fortezza Livorno e Rio Marina. Vince la classifica marcatori Michele Brondi dello Stagno con 15 gol; alle sue spalle la coppia Francesco Deri-Emilio Cipriani del Suvereto, entrambi a quota 12.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terza Categoria: il Guasticce chiude al primo posto da imbattuto. Sale anche il Suvereto

LivornoToday è in caricamento