Gare remiere

Trofeo Livorno, il Borgo Cappuccini detta subito legge: il gozzo bianconero trionfa nel Dieci e nel Femminile

Giornata di voga nazionale nello specchio d'acqua tra la Bellana e lo Scoglio della Regina. Dominio del Costante Neri nella gara riservata agli armi livornesi

C'era molta curiosità per la prima gara nazionale di gozzi organizzata a Livorno dalla Federazione Italiana Canottaggio a Sedile Fisso (Ficsf). E, soprattutto, c'era grande attesa per la sfida tra gli armi di casa nel primo Trofeo Livorno, andato in scena ieri 29 maggio nello specchio d'acqua tra la Bellana e lo Scoglio della Regina e di fatto gara inaugurale della stagione remiera labronica. Per la cronaca, a trionfare nella gara riservata al "Dieci", è stato l'equipaggio bianconero del Borgo Cappuccini che ha tagliato per primo il traguardo, dopo un giro di boa, nella finale a quattro con Venezia, Ardenza e Ovosodo. Un successo ottenuto anche in campo femminile, con le ragazza del "quattro" che hanno avuto la meglio su Ovosodo e Labrone, mentre ai giovani biancorossi del Venezia è andata la gara del "minipalio".   

Una giornata all'insegna della voga iniziata al mattino con le batterie della gare su gozzo nazionale, poi concluse nel pomeriggio prima delle gare riservate agli armi labronici. Netto il domino del Costante Neri, già vincitore nella propria batteria su Venezia, Salviano e Pontino, e ancora davanti a tutti in finale. Un successo che consente al Borgo di essere la prima sezione nautica a conquistare il "Trofeo Livorno".

Classifica finale 10 Remi 

  1. Borgo Cappuccini
  2. Venezia
  3. Ardenza
  4. Ovosodo

*eliminati in batteria Pontino, Salviano, Labrone e San Jacopo

Classifica finale Femminile

  1. Borgo
  2. Ovosodo
  3. Labrone     

Classifica finale Minipalio

  1. Venezia
  2. Borgo 
  3. Ovosodo
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo Livorno, il Borgo Cappuccini detta subito legge: il gozzo bianconero trionfa nel Dieci e nel Femminile

LivornoToday è in caricamento