Alessandria-Livorno, frasi choc sull'alluvione: esposto Lega Pro in Procura federale. Ghirelli: "Bandire dagli stadi il responsabile""

Dura presa di posizione del presidente Francesco Ghirelli in merito all'inqualificabile episodio al Moccagatta: "Fatti repellenti, vicini alla città"

Francesco Ghirelli (foto ANSA)

"L'ha fatta il negro" e "Non c'è l'alluvione qui". Sono queste le inqualificabili espressioni pronunciate allo stadio Moccagatta durante la partita Alessandria-Livorno di domenica scorsa e che, sentite distintamente in diretta sul canale web ElevenSport, avevano fatto sobbalzare il sindaco Luca Salvetti, il primo a denunciare la gravità dell'episodio. Le stesse frasi condannate anche dall'Alessandria Calcio, dal Livorno e adesso anche dalla Lega Pro che, come spiegato in una nota dl presidente Francesco Ghirelli, ha presentato un esposto alla Procura federale.

Alessandria-Livorno, vergogna in tribuna | La società amaranto: "Quel giornalista si scusi e sia sanzionato" 

Ghirelli (presidente Lega Pro): "Fatti repellenti, mi auguro che il responsabile sia identificato e bandito dagli stadi"

"In un periodo difficile come quello che viviamo con il Covid-19 - scrive Ghirelli - il rispetto e la solidarietà dovrebbero ancora più emergere e farci sentire uniti e consapevoli di quanto darsi una mano (non fisica) possa dare sollievo. Resto attonito di fronte a fatti come quelli riferiti in cronaca e manifestiamo la vicinanza al Livorno, alla città di Livorno e a tutti coloro che hanno vissuto la tragedia dell'alluvione. Sarebbero da classificare, in tempi normali, come fatti vergognosi, oggi sono repellenti. Si vergogni chi ne è stato protagonista negativo. La Lega Pro ha presentato un esposto alla Procura federale. Mi auguro che possa essere identificato e di conseguenza bandito dagli stadi come merita". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento